A- A+
MediaTech
Secolo XIX, Luca Ubaldeschi alla direzione

Il gruppo GNN conferma che Massimo Righi ha comunicato all’editore di voler lasciare la direzione del Secolo XIX. Si tratta, spiega una nota,  di una scelta dovuta a ragioni esclusivamente personali.

L’Editore, scrive www.primaonline.it, che comprende pienamente le motivazioni che portano Massimo Righi a questa decisione, lo ringrazia per l’eccellente lavoro svolto in questi due anni e mezzo, nei quali il Secolo XIX si è confermato quale interprete sempre più attento e puntuale della complessa realtà ligure.Luca Ubaldeschi sarà il nuovo direttore del Secolo XIX. Attuale vicedirettore vicario della Stampa, Ubaldeschi ha esperienza e conoscenza necessarie per proseguire nel rafforzamento del giornale in questo momento storico molto difficile per Genova e la regione.A Massimo Righi, che manterrà un ruolo di rilievo nel giornale, e a Luca Ubaldeschi l’Editore formula i migliori auguri di buon lavoro.

Commenti
    Tags:
    secolo
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara, giungla "bollente" Foto che lasciano a bocca aperta

    Lady Icardi da sogno

    Wanda Nara, giungla "bollente"
    Foto che lasciano a bocca aperta

    i più visti
    in vetrina
    Belen: "Sono sparita dai social, è vero, ma c'è un motivo: sono gelosa"

    Belen: "Sono sparita dai social, è vero, ma c'è un motivo: sono gelosa"


    casa, immobiliare
    motori
    Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

    Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.