A- A+
MediaTech
Selvaggia Lucarelli choc su Meloni: la dura replica dello zio di Valdisseri

La gaffe di Selvaggia Lucarelli: "Meloni in Audi e non in una macchina italiana". E lo zio di Francesco Valdisseri la zittisce: "Era di corsa per..."

La polemica si abbatte, ancora una volta, su Selvaggia Lucarelli. Alla giornalista, per scatenare il putiferio sui social, è bastato un tweet su Giorgia Meloni. Ma cos’è successo esattamente? Nel dettaglio, la Lucarelli ha “sparato”, con un tono visto da molti come provocatorio, un tweet in cui afferma: “Giorgia Meloni abbandona il palazzo a bordo di una Audi. Direi che urge un ministero della sovranità automobilistica”. Il riferimento era alla vettura tedesca, al posto di una italiana, impiegata dal premier subito dopo il giuramento al Quirinale

Ma Selvaggia Lucarelli non poteva sapere che un tweet potesse scatenare tanta indignazione. Alla giurista di “Ballando con le stelle”, aveva risposto a stretto giro di tweet il giornalista Andrea Di Caro, fratello di Paola Di Caro – firma del “CorSera” e mamma di Francesco Valdiserri, ucciso investito da una macchina all’età di 18 anni. 

Meloni in Audi? I reali motivi della "corsa" della neopremier

Di Caro, che è anche vicedirettore della Gazzetta dello Sport, ha voluto rispondere per chiarire i motivi reali per cui l’auto non era italiana: Giorgia Meloni “è uscita di corsa per venire a salutare mio nipote Francesco Valdiserri, 18 anni: c’era il funerale e non è voluta mancare. Mia sorella Paola segue la Meloni per il Corriere… La battuta sulla macchina ci sta lo stesso. Ma a volte sapere le cose aiuta a decidere se è il caso”, ha cinguettato lui, in modo sicuramente non polemico.

A quel punto, la Lucarelli, anziché chiedere scusa per la clamorosa gaffe, si è incaponita in una incredibile polemica con la famiglia in lutto. “Un modo semplice per scatenarmi addosso un po’ di odio aggratis”, ha replicato. Ma la controreplica di Andrea Di Caro non si è fatta attendere. 

La controrisposta finale di Andrea Di Caro, zio di Francesco Valdisseri, morto a 18 anni investito da una macchina

Una replica, questa, che ha definitivamente umiliato la diretta interessata in poche, ma altrettanto pesanti righe: “Cara Selvaggia, ‘un bel tacer non fu mai scritto’. Se pensi che nella giornata di oggi, con quello che è successo alla mia famiglia, il mio pensiero fosse quello di scatenare l’odio contro di te, significa che sei così piena di te da perdere di vista la realtà”. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
francesco valdisseri chiara silvestrilucarellimeloni





in evidenza
Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico

Guarda il video

Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.