A- A+
MediaTech
Tlc: Bassanini, progetto rete unica deve seguire le logiche di mercato

"Governo e Parlamento spingono nella direzione della rete unica, ma il processo e' complicato e bisogna seguire le logiche di  mercato. La scelta devono farla gli azionisti. A loro spetta valutare se ci sono le condizioni". Cosi' il presidente di  Open Fiber, Franco BASSANINI, sul progetto della rete unica tra Tim e Open Fiber secondo quanto riporta Radiocor.

"Una cosa a mio avviso significativa che non e' stata notata abbastanza - ha aggiunto BASSANINI - e riguarda due vicende di mercato : Vodafone e Tim hanno deciso di mettere insieme le loro torri cosi' come hanno fatto Wind e Fastweb.  E' caduto uno dei pregiudizi del settore: avere una rete di proprieta'. Se questo e' vero nel mobile, forse lo e' ancora di piu' nel fisso", ha concluso BASSANINI. 

Commenti
    Tags:
    tlcbassaninibassanini presidentebassanini open fiberopen fibervodafonetim
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

    Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.