A- A+
MediaTech
YouTube come Netflix: arrivano le serie originali (a pagamento)

Si parte il 10 febbraio. YouTube inizierà a distribuire su abbonamento le proprie produzioni originali: tre film e una serie. Prezzo: 9,99 dollari al mese per accedere al servizio. Prezzo paragonabile a Netflix. Con un plus (una piattaforma sterminata) e un difetto (il catalogo ristretto) rispetto alla società do streaming.

Tra i contenuti c'è una serie, Scare PewDiePie, dedicata allo YouTuber più ricco al mondo, il gamer Felix “PewDiePie” Kjellberg. Film e serie saranno visibili dopo aver sottoscritto l'abbonamento a YouTube Red, per ora solo negli Stati Uniti. Si tratta, sia per ampiezza del catalogo sia per espansione territoriale, solo di un assaggio. Una sperimentazione che servirà ad Alphabet per capire se il modello è espandibile ed esportabile.

Dire che YouTube fa concorrenza a Netflix, oggi, è un azzardo. Ma la strada è quella. Non l'unica battuta da YouTube per giustificare il prezzo dell'abbonamento. I sottoscrittori, infatti, oltre ai contenuti originali, possono guardare i video senza pubblicità e ascoltare video e musica mentre sono aperte altre applicazioni.  

Iscriviti alla newsletter
Tags:
youtubenetflixstreamin
in evidenza
Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

L'inverno è lontano

Ognissanti, caldo quasi estivo
Alta pressione da Nord a Sud

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.