A- A+
Medicina
Boehringer Ingelheim chiude un ottimo 2016 e guarda ai cambiamenti del futuro

Boehringer Ingelheim ha presentatp i risultati conseguiti nell’anno 2016. Da un lato, l’azienda ha registrato un notevole incremento del fatturato in tutti i segmenti di business, dall’altro, è riuscita a concludere, come prefissato, la trasformazione dell’azienda, per concentrarsi in futuro sull’industria farmaceutica umana e veterinaria, nonché sulla produzione biofarmaceutica conto terzi. “Sia i nostri prodotti farmaceutici per uso umano sia quelli per uso  veterinario hanno registrato buoni tassi di crescita, contribuendo a uno sviluppo positivo delle nostre attività”, spiega Hubertus von Baumbach, Chairman del Board of Managing Directors, in occasione della presentazione del bilancio. “Guardiamo  al futuro con ottimismo, soprattutto dopo aver portato a termine con successo la trasformazione del nostro business". 

Nel 2016, Boehringer Ingelheim ha realizzato un fatturato di circa 15,9 miliardi di euro, che, al netto degli effetti di cambio, corrisponde a un incremento del 7,3 % (su base euro: +7,1 %). Con un risultato operativo cresciuto del 27 %,  pari a circa 2,9 miliardi di euro, si è registrata una redditività delle vendite del 18,1%. Nel 2016, Boehringer Ingelheim contava, in media, quasi 45.700 collaboratori a livello mondiale. L’acquisizione di Merial, la divisione specializzata nel settore veterinario di Sanofi, avvenuta il 1° gennaio 2017, nel quadro di uno scambio di business, ha portato  a circa 50.000  il numero dei collaboratori. 

Per oltre due anni, Boehringer Ingelheim ha lavorato a una trasformazione radicale dell’azienda. L’integrazione di Merial è stato un traguardo di notevole importanza. La nuova Animal Health di Boehringer Ingelheim è ora l’unica azienda europea di queste proporzioni nel panorama competitivo internazionale. "Puntiamo a conservare il meglio delle due organizzazioni e, al contempo, a evolverci sulla base dei punti di forza, delle esperienze e delle competenze comuni", afferma Hubertus von Baumbach. Il nuovo business Animal Helath di Boehringer Ingelheim è leader sul mercato nella produzione di antiparassitari e vaccini per animali da compagnia e da reddito. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
boehringer ingelheim
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.