A- A+
Medicina
Colesterolo: dimezzato il limite massimo del colesterolo “cattivo”
Prevenzione colesterolo "cattivo": bisogna dimezzare il limite

Prevenire il colesterolo: il limite massimo del colesterolo "cattivo” va dimezzato e non deve mai superare quota 100.

 


È questa l’indicazione che giunge dal Congresso dell’Esc (European Society of Cardiology)che si sta svolgendo in questi giorni a Roma. La raccomandazione è valida anche per quei soggetti “non a rischio”.

A comunicare questa nuovo parametro nella prevenzione del colesterolo è stato Francesco Romeo, presidente della Società Italiana di cardiologia.

 


Come prevenire il colesterolo “cattivo”

 


Per prevenire il colesterolo “cattivo” è dunque necessario “abbassare i livelli il più possibile”, mantenendo un target di colesterolo non superiore a 70-100, e non restando entro la soglia dei 190 come sino ad ora è stato ritenuto.

 


Come abbassare il colesterolo cattivo: i consigli degli esperti. In arrivo gli anticorpi  anti PCSK9

 


Per abbassare il colesterolo “cattivo” gli esperti consigliano dunque una sana alimentazione e la pratica di esercizio fisico costante.  Ad un livello superiore si suggerisce l’uso di statine. Nei casi di colesterolo grave, in primis per chi è affetto da ipercolesterolemia familiare, ovvero un difetto genetico che ne alza i valori, sono in arrivo gli anticorpi anti PCSK9, farmaci molto costosi ma "dalle grandi potenzialità".

 

Tags:
colesterolo causecolesterolo prevenzionecolesterolo cattivo dimezzati i limiti
in evidenza
"Io e Massara senza contratto Poco rispettoso da Elliott..."

Milan, Maldini attacca

"Io e Massara senza contratto
Poco rispettoso da Elliott..."

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.