A- A+
Medicina
Depressione, origini genetiche nel Dna. Svolta, ecco le cause
(cc) foto di Stu da Flickr


Origini genetiche della depressione? Ebbene sì. La depressione può avere origini genetiche che possono essere rintracciate nel Dna. È questo l’esito della ricerca, condotta presso il prestigioso Massachusetts General Hospital a Boston, che ha coinvolto inizialmente oltre 300.000 persone di origine europea, di cui 75.607 avevano una diagnosi clinica di depressione.

Sono stati individuati ”17 geni della depressione”, ovvero sequenze genetiche associate alla malattia, più frequentemente rintracciabili sul Dna dei pazienti.

Analizzando quest’ultimo a e confrontandolo con il Dna di individui sani, gli esperti sono riusciti a evidenziare differenze a livello genetico in almeno 15 diverse posizioni del genoma, per un totale di 17 ”geni della depressione”. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Nature Genetics.

L’analisi genetica è stata poi ripetuta su altri due campioni di individui confermando il risultato.

Tags:
depressione dnadepressione dna origini genetichedepressione massachusetts general hospitaldepressione massachusetts general hospital bostonmassachusetts general hospital depressione dna
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.