A- A+
Medicina
Disabilità: le proposte dell'Associazione Luca Coscioni al Senato

Disabilità: le proposte dell'Associazione Luca Coscioni al Senato: "Non solo soldi, occorre investire sulle libertà"

 

L’Associazione Luca Coscioni, da sempre impegnata per vedere rispettati i diritti fondamentali delle persone con disabilità, oggi è stata audita dalla Commissione diritti umani del Senato, nell'ambito dell'indagine conoscitiva della commissione sui livelli e i meccanismi di tutela dei diritti umani vigenti in Italia e nella realtà internazionale. 

Attraverso i suoi rappresentanti - Rocco Berardo, coordinatore delle iniziative sulla disabilità, l’avv. Alessandro Gerardi e l’arch. Vittorio Ceradini membri dell’Associazione - sono state presentate le iniziative sulla disabilità in corso e avanzate proposte precise in tema di barriere architettoniche e accessibilità. 

“Sosteniamo la necessaria realizzazione di Piani di Eliminazione di Barriere Architettoniche in tutti i comuni italiani come previsto dalla legge, una piena accessibilità digitale con equiparazione della firma digitale a quella autografa anche in ambito di partecipazione democratica, e come per il superbonus energetico e ecologico riteniamo opportuno considerare un superbonus per la libertà per garantire condomini accessibili a milioni di persone che invece sono costrette a essere chiuse in casa”, ha riferito in commissione Rocco Berardo. 

“Quello che proponiamo è di non fermarsi a sovvenzionare i tanti casi che certamente hanno bisogno di un aiuto dello Stato, ma avere una visione più ampia del problema e consentire un investimento grande per abilitare le persone e le loro libertà: di movimento, di partecipazione, di lavoro, di vita indipendente. Questo è tanto più urgente e necessario anche in ragione dell'avanzamento della vita media delle persone”. 

Rocco Berardo (Ass.Coscioni): “Proponiamo rimozione barriere architettoniche in tutti i comuni, accessibilità digitale anche per partecipazione democratica e un superbonus per la libertà”  

Per questo l’Associazione Luca Coscioni sabato mattina 27 giugno ha organizzato un incontro online “No barriere. In ogni senso”, l'occasione per un confronto sulle azioni civili e le iniziative politiche per i diritti delle persone con disabilità, sui temi delle barriere architettoniche, sensoriali, digitali, degli ausili, delle protesi e dell'assistenza sessuale. 

Tra gli ospiti confermati: Fabrizio Starace (Consigliere generale dell'Associazione Luca Coscioni), Leonardo Aldo Penna (Deputato Movimento Cinque Stelle), Lisa Noja (Deputata Italia Viva), Giusy Versace (Deputata Forza Italia); Marco Gentili, Co-Presidente dell’Associazione Luca Coscioni e le testimonianze di Valentina Tomirotti e Sofia Righetti (accessibilità ai concerti), Iacopo Melio (#VorreiPrendereUnTreno), Giulia Lamarca (Travel blogging). 

Commenti
    Tags:
    disabilitàassociazione luca coscioni
    in evidenza
    Matilda De Angelis contro l'estate: "La odio". Gallery mozzafiato

    Così l'attrice combatte il caldo

    Matilda De Angelis contro l'estate: "La odio". Gallery mozzafiato

    
    in vetrina
    Automotive ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti

    Automotive
    ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti


    casa, immobiliare
    motori
    La mezzofondista Battocletti sceglie Honda Jazz per viaggiare verso il futuro

    La mezzofondista Battocletti sceglie Honda Jazz per viaggiare verso il futuro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.