A- A+
Medicina
Generali lancia My Energy Journey
Generali Italia lancia il nuovo programma di wellness multidisciplinare My Energy Journey.

Palestra, pilates e sessioni di running, ma anche mindfullness, la nuova meditazione antistress. Generali Italia ha avviato il nuovo programma di wellness multidisciplinare, My Energy Journey. Un percorso completo per imparare a gestire e a migliorare le proprie energie, con l’obiettivo di promuovere in azienda uno stile di vita sano e sostenibile.

Le visite specialistiche rappresentano la prima tappa del percorso, per poi affrontare i programmi di allenamento del corpo e della mente. My Energy Journey risponde alla necessità di saper gestire le proprie energie fisiche, emotive e mentali per affrontare i ritmi di vita contemporanei e le nuove sfide lavorative.

Dopo una prima fase che ha coinvolto 250 persone, coaudiuvate dagli atelti olimpionici della Nazionale italiana Roberto Cammarelle e Carlo Molfetta, il programma entra nel vivo: verrà esteso a 1.500 dipendenti entro il 2017, per coinvolgere progressivamente tutte la persone di Generali Country Italia.

“Per Generali Italia salute e benessere dei dipendenti sono uno dei pilastri fondamentali per migliorare lo stile di vita di tutte le persone in azienda. My Energy Journey completa l’ampia offerta di iniziative nell’area Salute e Benessere che Generali Italia progetta e offre per coinvolgere tutte le sue persone affinchè possano avere costantemente performance personali e professionali all’altezza di ogni sfida”, ha dichiarato Giovanni Luca Perin, direttore Risorse Umane e Organizzazione di Generali Italia.

Nel dettaglio, il progetto My Energy Journey prevede un ciclo di visite specialistiche periodiche (dal nutrizionista al dermatologo, passando per il fisiatra); un programma sportivo quindicinale composto da incontri di mindfullness (yoga, tecniche di respirazione, pilates); sessioni di running e power functional in collaborazione con il Team Sportivo di Med Ex - Medical partner di Scuderia Ferrari. Accanto all’attività fisica vera e propria sono previsti anche seminari trimestrali e pillole web settimanali per apprendere direttamente dai professionisti, provenienti dal mondo medico accademico, come adottare uno stile di vita sano e sostenibile.

My Energy Journey si inserisce nell’ambito del Programma di Welfare di Generali Italia che offre un’ampia gamma di servizi che vanno dalla previdenza integrativa e assistenza sanitaria, alla conciliazione dei tempi di vita privata e lavoro, fino al benessere e alla qualità della vita sul luogo del lavoro e nel tempo libero.

Per i dipendenti di Generali Italia un programma di welfare completo, capillare e innovativo

Generali Italia ha adottato un programma di welfare dedicato alle oltre 15 mila persone tra dipendenti e collaboratori tra i più avanzati sul mercato per completezza, capillarità e innovazione, con lo scopo di garantire un elevato livello di benessere, crescita professionale e sicurezza sociale alle persone, alle loro famiglie e alle comunità in cui vivono.

Un programma completo perché, come evidenziato dal Rapporto annuale Welfare Index PMI promosso da Generali Italia, interviene sulle 12 aree di welfare che rappresentano tutte le leve oggi a disposizione di un’azienda, per migliorare la qualità della vita lavorativa e privata dei propri dipendenti.

Capillare: Generali Italia offre ai suoi collaboratori e dipendenti di tutte le sedi della società, da Mogliano Veneto a Trieste, Torino, Milano etc., un’ampia gamma di soluzioni: con oltre 70 attività di welfare aziendale.

Innovativo in quanto, alcune delle oltre 70 iniziative, sono state sviluppate per risolvere i bisogni e le aspettative contemporanee con soluzioni nuove ed efficaci, grazie alla esperienza di Generali nell’ambito del welfare integrativo e alla sua capacità di analizzare e anticipare i cambiamenti nella società.

Accanto all’offerta di welfare tradizionale, iniziative di welfare che rispondono alle nuove esigenze quotidiane: il sostegno alla maternità (garanzia dello stipendio pieno e parcheggi premaman), il servizio per neomamme e neopapà, il Percorso Running (per allenarsi con dei trainer specializzati) e la realizzazione di spazi dedicati allo sport, la creazione di centri medici polifunzionali in varie sedi aziendali e il lancio di moltissimi servizi Salvatempo (Asilo, lavanderia etc.) e lo Smart Working. Non mancano i corsi di formazione per l’aggiornamento professionale (80.214 ore erogate nel 2016), gli English Club per perfezionare l'inglese conversando con colleghi e tutor madre-lingua, e i permessi per i lavoratori studenti. Tutto questo contribuisce alla creazione di un ambiente di lavoro più collaborativo, performante e, nel lungo periodo, più produttivo.

Generali Italia, come leader di mercato nel settore, promuove iniziative di Welfare all’avanguardia nel Sistema Italia, perché il welfare aziendale valorizza le persone, fa crescere l’impresa e sostiene il territorio.

Tags:
generali palestre
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.