A- A+
Medicina
Influenza 2016: 3 virus aggressivi in arrivo. Le novità sui vaccini 2016
Influenza 2016: in arrivo tre virus molto agressivi

Influenza 2016, in arrivo tre virus molto aggressivi: Brisbaine, Hong Kong e California. Si prevede oltre 6 milioni di italiani colpiti. Vaccini: crollo dei vaccini tra gli anziani e le novità dei vaccini anti-influenzale in gravidanza.

 

In arrivo l’influenza 2016. Col l’abbassarsi delle temperature, puntuali come ogni anni, arrivano i virus influenzali di stagione.

Tre i virus attesi per quest’anno, e sono molto aggressivi: Brisbaine, Hong Kong e California che è stato il virus influenzale responsabile della pandemia del 2009.

L’influenza 2016 ha colpito l’Italia in anticipo rispetto alla norma. A Bari già due ricoverati per il virus influenzale: si tratta di due bambini di 6 anni, ora dimessi.

Previsti 6-7 milioni italiani colpiti dall'influenza.

 

Influenza 2016: il vaccino disponibile da ottobre

 

Per fronteggiare l’aggressività dei virus influenzali in arrivo, i virologi suggeriscono di anticipare la vaccinazione. Il vaccino sarà disponibile da ottobre.

 

Influenza, vaccino antinfluenzale in gravidanza e vaccino antipertosse ecco novità 2016

 

Estendere la vaccinazione antimeningococco B agli adolescenti più a rischio; allargare l'offerta del vaccino antipertosse in gravidanza e la copertura della vaccinazione contro l'influenza nella donna durante il secondo o terzo trimestre di gravidanza. Sono queste alcune delle novità introdotte nella terza edizione del Calendario per la vita 2016.

Il Calendario per la vita 2016 proporre di allargare la vaccinazione antimeningococco B agli adolescenti a rischio e poi, in futuro, a tutti gli altri, si raccomanda anche la vaccinazione contenente l'antipertosse per le donne in gravidanza. 

Per quanto riguarda le novità nell’età pediatrica, il nuovo Calendario per la vita 2016 raccomanda l'estensione della vaccinazione antiinfluenzale anche ai bambini sani dai sei mesi di vita ai 6 anni d’età. Inoltre, si propone di anticipare la vaccinazione antirotavirus alla sesta settimana. 

 

Influenza 2016: crollo dei vaccini antinfluenzali tra gli anziani, un anziano su 2 non è protetto 

 

"Gli allarmi sui vaccini che si sono susseguiti nelle ultime due stagioni, pur dimostrando un miglioramento nella sorveglianza da parte della autorità preposte, alla fine hanno determinato un grave calo della copertura vaccinale". 

Lo ha detto Tommasa Maio, responsabile Area Vaccini della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale.  

"La scorsa stagione siamo arrivati al 51 per cento della copertura vaccinale degli over 65 quando invece il target è il 75 per cento", ha riferito Paolo Bonanni della Federazione italiana medici pediatri. "La cosa piu' grave - ha aggiunto Maio - è nei soggetti a rischio, quelli cioè con malattie croniche come diabete o cardiopatici, la copertura è stata inferiore del 30 per cento. Eppure, per queste persone il vaccino antinfluenzale può essere un salvavita". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
influenza 2016vaccini antinfluenzali 2016vaccino in gravidanzavaccino anzianicalendario per la vita 2016
in evidenza
Hunziker-Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

Spettacoli

Hunziker-Trussardi: è finita
“Dopo 10 anni ci separiamo”

i più visti
in vetrina
Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale

Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale


casa, immobiliare
motori
Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato

Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.