A- A+
Medicina
Ricci di mare amici del cuore perché proteggono da malattie cardiocircolatorie

Ricci di mare con molecole amiche del cuore: ecco come i ricci proteggono i vasi sanguigni e il cuore


Uno studio italiano ha rivelato come i ricci di mare proteggono cuore e arterie perché contengono molecole amiche del cuore. Questa particolari molecole che renderebbero i ricci di mare ‘amici del cuore’ sono state individuate da ricercatori della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli, in collaborazione con il gruppo di Assunta Pandolfi, dell’università di Chieti. Il loro nome è Ovotioli.


Ricci di mare amici di cuore e apparato cardiocircolatorio: studio rivela i benefici per il cuore dei ricci di mare


Le molecole amiche del cuore contenute nei ricci di mare sono state individuate da un team di ricerca. Il gruppo ha isolato le cellule endoteliali, prelevate da donne sane o affette da diabete gestazionale, da una vena di cordone ombelicale.
In seguito alla somministrazione di molecole di Ovotiolo A, i ricercatori hanno poi evidenziato una diminuzione dei radicali liberi e un aumento dei livelli di una piccola molecola nota come ossido nitrico, indispensabile per migliore l’afflusso di sangue e la funzionalità del sistema cardiovascolare. Ecco, dunque, perché i ricci di male sono benefici per il cuore in quanto riescono a neutralizzare la formazione di radicali liberi e favoriscono la normale funzionalità del sistema vascolare.

 

Ricci di mare per il cuore: i benefici dei ricci di mare


Oltre alle spiccate proprietà cardiocircolatorie i ricci di mare sono alimenti benefici perché contengono:

•    Vitamine del gruppo B
•    Minerali come zinco, fosforo, potassio e magnesio contenuti nelle uova dei ricci.

Le vitamine del gruppo B sono vitamine molto importanti che servono al nostro corpo per la creazione dell’energia.

Lo zinco rafforza le difese immunitarie, il fosforo aiuta nella formazione delle ossa ed è un alleato importante per la nostra memoria. Potassio e magnesio sono gli alleati principali del cuore insieme alla vitamina B6. Il potassio, inoltre, aiuta a combattere il sodio in eccesso ed aiuta i nostri muscoli a funzionare correttamente mentre il magnesio rilassa naturalmente i vasi sanguigni rendendoli più elastici.


Non bisogna dimenticare che questi frutti di mare hanno pochissime calorie: si parla di 100 grammi di “uova di riccio di mare” per 100 chilo-calorie, dunque, 1 caloria per 1 grammo. 


 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ricci di mare amici del cuorericci di mare per il cuorebenefici ricci di mare
in evidenza
Hunziker- Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

Spettacoli

Hunziker- Trussardi: è finita
“Dopo 10 anni ci separiamo”

i più visti
in vetrina
Fuga dalla Omicron: gli italiani scelgono Maldive, USA, Dubai, Mauritius e...

Fuga dalla Omicron: gli italiani scelgono Maldive, USA, Dubai, Mauritius e...


casa, immobiliare
motori
Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba

Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.