A- A+
Medicina
Tac con radiazioni dimezzate: nuovo algoritmo scoperto da due italiane

Tac con radiazioni dimezzate: premiate due ingegnere italiane

Due ingegnere cliniche napoletane hanno scoperto un nuovo algoritmo in grado di ridurre l’esposizione alle radiazioni delle tac del 40/60%, garantendo una buona qualità dell’immagine. Le due giovani donne, Michela D'Antò, della Fondazione G. Pascale e Federica Caracò, dell'Università degli studi Federico II, hanno vinto il premio dell'Health Technology Challenge, dopo aver ottenuto il punteggio massimo con il progetto "Valutazione di un protocollo per la verifica delle funzionalità di un sistema di riduzione della dose installato su tomografi assiali computerizzati". Il premio è stato consegnato a Catanzaro durante il XIX Congresso dell'Associazione nazionale degli ingegneri clinici.

Grazie all’algoritmo individuato dalle due ingegnere italiane, saranno collaudate macchine che consentiranno di effettuare le Tac a dosi ridotte.

Tac con radiazioni dimezzate: scoperta importante soprattutto per i malati di tumore

In Italia sono oltre 40milioni gli esami radiologici effettuati ogni anno. Circa il 44% non è strettamente necessario e viene prescritto in modo inappropriato.

Il nuovo protocollo, che ha superato la concorrenza di ben 162 progetti, sarà molto utile soprattutto per i malati di cancro, i più esposti alle radiazioni a causa dei continui esami a cui devono sottoporsi prima, durante e dopo le cure.

Tac con radiazioni dimezzate, buona qualità delle immagini

Le due ingegnere napoletane hanno verificato l’efficacia di un protocollo in grado di ridurre del 40/60% la dose delle radiazioni subite mediante Tac, garantendo una buona qualità delle immagini.

"Tali risultati dimostrano l'importanza dell'aggiornamento delle tecnologie esistenti per migliorare le prestazioni degli strumenti radiologici nell'ottica di assicurare al paziente prestazioni più accurate e minimizzando i rischi possibili derivanti dall'esposizione a radiazioni ionizzanti" hanno spiegato Michela e Federica.

Commenti
    Tags:
    tactac con radiazioni dimezzatetac radiazioni dimezzatetac radiazionitac radiazioni nocivetac radiazioni dosetac radiazioni pericolose
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Temptation Island 2021, ecco le coppie e i tentatori in gara

    Temptation Island 2021, ecco le coppie e i tentatori in gara


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

    Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.