A- A+
Medicina
Tumore al seno, nuovo Day Hospital unico a Torino. CANCRO, la nuova sfida

Tumore al seno, nuovo Day Hospital centralizzato


E' stato inaugurato il nuovo Day Hospital oncologico della Breast Unit della Citta' della Salute di Torino.


Tumore al seno, nuovo Day Hospital centralizzato della Citta' della Salute di Torino, 18 nuovi posti letto


Per un costo di circa 80 mila euro mette a disposizione delle donne colpite dal Tumore alla mammella 18 nuovi posti letto, tecnologie d'avanguardia e un team di professionisti che seguono la donna in tutto il percorso terapeutico, dalla diagnosi, all'intervento, alla cura.


Tumore al seno, 48mila casi all'anno in Italia


In Italia ogni anno ci sono 48mila nuovi casi di cancro al seno, di cui oltre 3 mila in Piemonte. Il servizio unificato (in via Cherasco 23) e' destinato a tutte le pazienti seguite nelle tre diverse sedi del Sant'Anna, del day hospital di Airoldi e della struttura diretta da Michela Donadio.

Tumore al seno, nuovo Day Hospital a Torino. L'inaugurazione


L'inaugurazione e' avvenuta alla presenza dell'assessore regionale alla Sanita', Antonio Saitta, il direttore generale della Citta' della Salute Gian Paolo Zanetta, la vicepresidente del Consiglio regionale Daniela Ruffino, il direttore del Dipartimento Ginecologia Daniele Farina, della Rete Oncologica Oscar Bertetto. La sede del Day Hospital oncologico unificato ora in via Cherasco sara' trasferita, tra giugno e luglio del prossimo anno, al 1/o piano del Sant'Anna, sempre con le medesime modalita' di funzionamento multidisciplinare. "E' una modalita' diffusa - ha sottolineato l'assessore Saitta - Da un anno e' operativa in Piemonte una Rete Oncologica che indirizza le donne dove c'e' una specializzazione piu' alta. Dopo la ferita dell'ospedale Valdese le donne chiedevano questo, di venir prese in carico, accompagnate, prima durante e dopo la malattia. Noi abbiamo dato una risposta a questo bisogno". "Siamo soddisfatti di tutto questo - ha dichiarato Zanetta - Oggi garantiamo alla paziente un percorso ottimale. dalle difficolta' iniziali adesso siamo in grado di porci come modello. E' proprio vero che dalle difficolta' possono nascere nuovi stimoli". "Le politiche sociali - ha osservato Ruffino - sono per noi una priorita'. Con la Consulta Femminile e con la Consulta delle Elette abbiamo anche preso in esame queste problematiche inerenti il mondo femminile perche' cresca una cultura diffusa di prevenzione e cura".

Tags:
tumore al senotumore al seno torinotumore al seno day hospitaltumore al seno day hospital torinocancro al seno
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.