A- A+
Medicina
Tumori, recidive: scoperto come il cancro addormentato si risveglia

TUMORI: ECCO COME IL CANCRO ADDORMENTATO SI RISVEGLIA 

Lotta ai tumori, buone notizie: gli scienziati del Cold Spring Harbor Laboratory hanno capito in che modo i tumori 'addormentati', ovvero in remissione, possono risvegliarsi. Una scoperta descritta su 'Science', che ha ispirato anche una nuova idea di trattamento, progettata proprio per prevenire recidive e metastasi del cancro.

Anche dopo il successo delle terapie anti-cancro, le cellule tumorali dormienti, che in precedenza si erano staccate dal tumore originale, possono ancora essere presenti nell'organismo. Se risvegliate, queste cellule possono proliferare e crescere, provocando tumori metastatici.

CURA TUMORI: SCOPERTO COME SI RISVEGLIANO LE CELLULE TUMORALI DORMIENTI

Il team di scienziati che studia le metastasi ai polmoni, ha ora identificato i segnali che accompagnano l'infiammazione che può risvegliare le cellule tumorali dormienti. Nella ricerca, il team dimostra infatti che un'infiammazione polmonare prolungata, causata tra l'altro anche dall'esposizione al fumo di tabacco, può far sì che le cellule dormienti del cancro del seno e della prostata che hanno viaggiato fino ai polmoni si 'risveglino' e inizino a dividersi. 

Queste cellule possono formare una metastasi nei polmoni.

TUMORI: LO STUDIO, ECCO COME IL CANCRO 'ADDORMENTATO' SI RISVEGLIA

Il team guidato da Mikala Egeblad ha messo in luce, però, anche un modo per bloccare il segnale che ha risvegliato le cellule tumorali dormienti, un'idea che potrebbe aiutare a prevenire la recidiva del cancro o diminuirne la frequenza. I ricercatori hanno dimostrato che un'infiammazione polmonare prolungata, causata dall'esposizione dei topi al fumo di tabacco o ad una endotossina, induceva i globuli bianchi neutrofili a risvegliare le cellule tumorali dormienti vicine. Il tutto grazie all'emissione di segnali 'chiave'.

CURA TUMORI: SCIENZIATI SCOPRONO COME IMPEDIRE AL CANCRO DI RIFORMARSI, LA SPERIMENTAZIONE

Il team ha creato un anticorpo mirato che, almeno nei topi, ha impedito il risveglio delle cellule tumorali dormienti. L'obiettivo è di arrivare ora ad affinare la strategia, da testare poi nell'uomo.

Commenti
    Tags:
    tumoricancrocura tumoritumori recidivetumori dormientiultime notizie cura contro il cancro
    in evidenza
    Covid vissuto con ironia

    Guarda la gallery

    Covid vissuto con ironia

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.