A- A+
Meteo
Meteo, riesplode l'estate! Tornano sole e temperature alte: ecco quando

Meteo settimanale: ci attendono ancora piogge e maltempo per qualche giorno ma a breve l'estate settembrina tornerà a scaldarci

La parentesi di maltempo e piogge che ha colpito quasi tutte le regioni italiani sembra fortunamente avrà breve durata. Fra non molto l'estate settembrina riesploderà portando con sé sole e temperature più miti. Prima di tornare ad indossare abiti più leggeri bisognerà però attendere ancora qualche giorno. Nel frattempo, è consigliabile avere l'ombrello sempre a portata di mano.

Meteo settimanale, piogge e maltempo imperverseranno fino al weekend: le zone più colpite

Il team di ilMeteo.it riporta infatti che nai prossimi giorni l’alta pressione subirà un temporaneo calo per il passaggio di una rapida bassa pressione che causerà una fase di maltempo a tratti intenso su alcune regioni. Dopo questa parentesi a tratti perturbata l’anticiclone tornerà protagonista su tutte le regioni. Martedì e mercoledì saranno due giornate prevalentemente soleggiate grazie al temporaneo aumento della pressione. Da giovedì la bassa pressione prima accennata, dalle Isole Baleari si muoverà verso la Sardegna e quindi le regioni meridionali. Il tempo peggiorerà via via più diffusamente sull’Isola con temporali, in arrivo anche sui rilievi del Nordovest e localmente su quelli appenninici centrali. Sarà Venerdì però la giornata più instabile per alcune regioni; rovesci temporaleschi a tratti intensi, con grandinate e locali nubifragi colpiranno la Sardegna, le Alpi del Nordovest e la pianura del Piemonte. Altri temporali interesseranno gli Appennini centrali, le zone limitrofe ad essi e inoltre la Sicilia. Sul resto d’Italia continuerà ad essere soleggiato. Sotto il profilo termico le temperature si manterranno sopra le medie del  periodo con valori massimi a volte superiori ai 30°C al Centro-Sud e in Emilia (Bologna, Ferrara, Firenze, Roma, Napoli, Foggia, Taranto), qualche in grado in meno sul resto del Nord e valori decisamente più bassi dove agirà il maltempo.

Meteo settimana prossima: torna l'estate e il caldo

Nel corso del weekend avverrà ciò che fino a pochi giorni fa era impensabile. Un vasto campo di alta pressione di origine africana dal Marocco salirà verso la Spagna, raggiungerà la Francia e si allungherà verso l’Italia. Dopo un sabato con ultimi temporali sulle due isole maggiori, il sole acquisterà sempre più spazio, regalando una domenica tipicamente estiva. L'anticiclone africano riuscirà a proteggere l'Italia per quasi tutta la prossima settimana con caldo in aumento e clima a tratti afoso.

Commenti
    Tags:
    meteometeo settimanalemeteo questa settimanameteo domanimeteo temperatura oggimeteo temperature italiameteo estate 2020meteo bel tempo quando





    in evidenza
    Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

    Il nido d'amore con Boccia (Capogruppo Pd al Senato)

    Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

    
    in vetrina
    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


    motori
    EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

    EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.