A- A+
Milano
A2A riapre gli sportelli territoriali: massima attenzione alla sicurezza

Nell’assoluto rispetto delle disposizioni del Governo e delle ordinanze della Regione Lombardia, A2A Energia comunica che a partire da lunedì 18 maggio avrà inizio la graduale riapertura degli sportelli sul territorio, dei negozi e dei presidi “SpazioA2A” attualmente non accessibili al pubblico.

A2A Energia conferma quindi le riaperture degli sportelli delle città di Milano, Brescia, Bergamo, Pavia e Rovato con i consueti orari di servizio. Gli sportelli presenti negli altri Comuni restano momentaneamente chiusi.

Tali riaperture avverranno in condizioni di massima tutela per dipendenti e clienti, attraverso l’adozione di una serie di misure cautelative e l’indicazione di norme comportamentali volte a garantire una ripresa del servizio efficace e in condizioni di assoluta sicurezza. In questa prima fase, al fine di ridurre l’occupazione degli spazi chiusi, non tutte le postazioni disponibili saranno operative. L’ingresso dei clienti ai locali interni sarà vincolato alla verifica della temperatura, all’uso di mascherina e guanti (questi ultimi forniti da A2A, nel caso in cui i clienti ne fossero sprovvisti) e sarà contingentato per rispettare rigorosamente il vincolo delle distanze di sicurezza ed evitare assembramenti nelle sale di attesa. L’accesso agli sportelli non sarà consentito a tutte le persone che dovessero presentare sintomi influenzali (in particolare febbre, tosse, difficoltà respiratorie), con invito a rimanere a casa e chiamare il medico di famiglia, il pediatra o la guardia medica, oppure i numeri dedicati all’emergenza COVID.

A2A Energia invita i clienti a recarsi presso gli sportelli solo in caso di effettiva necessità, continuando a prediligere il canale telefonico, la chat e il canale digitale per tutte le operazioni che possono essere effettuate da remoto.

La riapertura degli sportelli e presidi SpazioA2A costituisce un primo segnale forte e importante; un ulteriore passo per garantire prossimità al cliente, seppur gestita con le numerose limitazioni che l’attenzione alla sicurezza e alla salute di clienti e dipendenti richiede.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    a2a energiasportelli territorialidipendenticlientiattenzionea2a






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Caso Beccaglia: "Io, donna e medico, dico che non è violenza sessuale"
    Cancellare il Natale? Un modo per turbare l'identità altrui
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.