A- A+
Milano
Adesso tutti al Supersalone: dove sono finiti i disfattisti?
photo Nick Zonna

Adesso tutti al Supersalone: dove sono finiti i disfattisti?

Oggi tutti ad esaltare il Supersalone. Ma occorre fare un rewind rapido. Ve lo ricordate, qualche mese fa, quando lentamente (e sotto traccia, senza dibattito pubblico), si stava andando verso un secondo rinvio? Ne scrivemmo - QUi l'articolo - (ricevendo anche da case che oggi partecipano, fiere fiere, pure qualche minaccia). Si stava andando verso un secondo rinvio senza che il problema fosse emerso, senza che fosse stata coinvolta una città, come se il Salone fosse una cosa delle aziende (anzi: di alcune aziende) e non una cosa di una città intera.

Come se il Salone non si tirasse dietro il Fuori Salone (sì, in sedicesimi: ma sapete quanta gente sta lavorando perché anche in sedicesimi si sta facendo qualcosa?). Ecco, di quegli attori (in negativo), nessuno ha chiesto scusa. Nessuno che abbia fatto una sana autocritica per aver messo il piano (silenziosamente! silenziosamente!) leggermente inclinato affinché la pallina cadesse là, sulla casella del rinvio. Rimane l'orgoglio di aver combattuto una battaglia giusta, che adesso dà i suoi frutti. Rimane l'orgoglio di aver visto le istituzioni attivarsi, e tanto. Rimane anche l'orgoglio di vedere alcune aziende che spergiuravano di aver già deciso prima di non esserci (andate a vedere quel che ci scriveva Poltrona Frau...) prendere miracolosamente (miracolosamente? O perché il re sarebbe stato nudo?) la decisione di partecipare, e pure facendo grandi gesti di giubilo.

fabio.massa@affaritaliani.it

LEGGI ANCHE: LA QUARESIMA DI VIA LECCO: LA SAGA DEL COPRIFUOCO ALCOLICO IN PORTA VENEZIA

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    supersalonesalone del mobilefuorisalone






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
    CasaebottegaJalisse
    Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
    di Avv. Francesca Albi*


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.