A- A+
Milano
Barista ucciso al Corvetto: arrestato un 73enne
Agguato al titolare 35enne del bar in Porta Romana

Barista ucciso al Corvetto: arrestato un 73enne

C'è un arrestato per l'omicidio di Wang Ruiming, 35 titolare del bar Milano di piazza Angilberto del 19 dicembre scorso: si tratta di un 73enne, fermato dalla polizia di Milano a seguito di una ordinanza di custodia cautelare in carcere, richiesta dai sostituti procuratori del VII Dipartimento. Il delitto per verosimili motivazioni economiche.

Il killer del barista tentò di suicidarsi il giorno successivo al delitto

Ha tentato di suicidarsi il giorno successivo all’omicidio il 73enne  arrestato stamattina: il 20 dicembre aveva tentato di togliersi la vita sparandosi alla testa. Dalle indagini e dalle analisi della polizia, coordinate da Laura Pedio, procuratrice aggiunta della Procura di Milano, è emerso che l’arma utilizzata per il tentato suicidio coincideva con quella del delitto. Al momento l’uomo è ricoverato a Lecce, perché, dopo una prima operazione chirurgica, si sono resi necessari ulteriori interventi.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
baristacorvettoomicidiopiazza angilberto






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.