A- A+
Milano
Beppe Sala: "Da Milano 19 miliardi di tasse. Ma dal Governo nessun aiuto"
Beppe Sala

Beppe Sala: "Da Milano 19 miliardi di tasse. Governo premia amici di amici?"

Il sindaco di Milano Beppe Sala attacca il Governo sul tema fiscale, rimarcando che a Milano i ministri "vengono solo per fare passerelle". La dichiarazione è arrivata nel corso di una conferenza stampa promossa dal Pd lombardo sui tagli al bilancio comunale, parlando delle difficoltà dell'amministrazione e dell'aiuto che potrebbe arrivare dal governo in termini finanziari.

La critica di Beppe Sala al Governo

Il sindaco del capoluogo lombardo, infatti, parlando di finanze e fondi necessari ai comuni, ha attaccatto il Governo guidato da Giorgia Meloni. "Io sto continuando a vedere ministri che passano da Milano e fanno grandi passerelle e fotografie - ha detto - ma a me di questo non interessa, non mi viene in tasca nulla. Non ho mai fomentato atteggiamenti di autonomia o atteggiamenti isolazionisti di Milano ma non posso accettare questo atteggiamento da parte del governo. Se qualcuno dalla destra continuerà a dire che tagliamo i servizi, non starò più zitto e continuerò a elencare le mancanze del governo.

Da Milano arrivano 19 miliardi di tasse, ma da Governo disinteresse per Milano"

Da Milano arrivano 19 miliardi e 200 milioni di imposta, che è una cosa incredibile" - ha poi spiegato  durante una conferenza stampa al Palazzo delle Stelline, parlando delle difficoltà del Comune legate al bilancio - Ma che intenzioni ha questo governo? Ha intenzione di valorizzare il nostro territorio? A volte, vedendo i primi passi di questo governo, mi viene da pensare che questo governo premi gli amici e gli amici degli amici e chi amico non è, in maniera presunta, come Milano, viene guardato con disinteresse. Ma non voglio arrivare a questa conclusione. Per il mio ruolo e il mio rigore mentale non me la prendo con questo governo perchè è di destra, mi sono fatto sentire anche da governi in cui c'erano i miei, ma adesso il livello di disinteresse verso Milano è incomprensibile". In conclusione il sindaco ha poi ribadito che: "non mi sto lamentando del fatto che queste tasse vadano a Roma. Ma siamo qui a discutere di 50 milioni che ci servirebbero per chiudere il bilancio..."

Leggi anche: Osnato (FdI) replica a Sala su Milano: "Parole ridicole e propagandistiche"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
beppe sala







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.