A- A+
Milano
Boeri: "Candidarmi, perchè no? Fiano e Majorino, ne verranno altri"
Stefano Boeri

"Se cambiassero i termini del dibattito e se ci fossero le condizioni per lavorare con coraggio sul futuro della città, perchè no?": così Stefano Boeri, intervistato da Repubblica, torna ad accarezzare l'idea di una sua possibile candidatura per Milano 2016. L'ex assessore lamenta un dibattito finora troppo incentrato sulle regole e poco sui principi e sui valori. E si rammarica della scelta di Giuliano Pisapia di rinunciare alla possibilità di un secondo mandato: "Le amministrazioni che hanno lasciato il segno l'hanno fatto con l'orizzonte dei dieci anni". Le candidature di Emanuele Fiano e Pierfrancesco Majorino, cui pure dice di essere riconoscente, lo lasciano tiepido: "Mi aspetto che arrivino altri candidati: Milano ha tantissime figure di rilievo, dovrà tirare fuori le sue energie migliori".

Tags:
stefano boeripierfrancesco majorinoemanuele fiano






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.