A- A+
Milano
Borghi (FederModaMilano), saldi: +20% spesa a famiglia, male assenza stranieri
Renato Borghi

Borghi (FederModaMilano), saldi: +20% la spesa per famiglia, male l'assenza degli stranieri

(IMPRESE-LAVORO.COM) Milano - Partiranno sabato 3 luglio a Milano e in Lombardia, così come in pressoché tutta Italia i saldi estivi. Per Renato Borghi, Presidente di FederModaMilano e di Federazione Moda Italia: “Dopo tante rinunce, c’è voglia di un ritorno alla normalità. Questi saldi estivi saranno un importante banco di prova per la ripresa del settore, pesantemente vessato dalle chiusure forzate dei negozi imposte dai vari decreti durante i lockdown. A Milano i negozi di abbigliamento, calzature, pelletterie ed accessori hanno dovuto abbassare le saracinesche per 138 giorni nel pieno delle stagioni, perdendo il 35% della loro capacità lavorativa. La spesa media per famiglia sarà di 220 euro, in rialzo del 20% rispetto al 2020, ma ancora lontana dal periodo pre-covid”. “Saranno saldi – prosegue Borghi –  all’insegna della positività per l’incremento del clima di fiducia degli italiani e della prossimità, vista la voglia dei consumatori di ritornare a fare acquisti nei negozi fisici, anche per le importanti occasioni che si troveranno nei nostri negozi. A Milano pesa, però, ancora l’assenza degli stranieri, considerando che lo shopping tourism meneghino vale il 34% dei consumi degli stranieri in Italia nel solo settore moda”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    borghifedermodamilanosaldi






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Caso Beccaglia: "Io, donna e medico, dico che non è violenza sessuale"
    Cancellare il Natale? Un modo per turbare l'identità altrui
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.