A- A+
Milano
Carlotta Rossignoli ha chiuso il proprio profilo Instagram
Carlotta Rossignoli

Carlotta Rossignoli ha chiuso il proprio profilo Instagram

Carlotta Rossignoli ha chiuso il proprio profilo Instagram. Non ci sono state spiegazioni ufficiali alla scelta della "studentessa dei record", ma tutto sembra legarsi alle polemiche social delle quali è stata protagonista negli scorsi giorni, dopo che il percorso della 23enne veronese alla facoltà di Medicina dell'Università  Vita-Salute del San Raffaele di Milano è stata scandagliata in lungo e in largo.

L'accusa nei suoi confronti era stata di "favoritismi" per essersi potuta laureare prima del tempo e con il massimo dei voti, attirandosi i sospetti di alcuni compagni e finendo al centro di un caso mediatico.

Carlotta Rossignoli difesa da Roberto Burioni

La giovane studentessa, in passato premiata dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per essersi diplomata al liceo classico con il massimo dei voti in soli quattro anni, è stata "programmata" con il supporto dei genitori per ottenere risultati eccellenti nel suo percorso formativo. Ed ha incontrato anche difensori per la sua legittima ambizione, come il virologo Roberto Burioni, docente proprio al San Raffaele. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
carlotta rossignolimilanosan raffaelestudentessa







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.