A- A+
Milano
Forza Italia, Cattaneo: "Inutile negare sconfitta. Ora rinnovare partito"

Cattaneo: "Inutile negare sconfitta Forza Italia. Ora rinnovare partito"

“In politica contano i numeri. Forte di un risultato importante ottenuto da Forza Italia nel mio territorio di Pavia, sia alle europee che alle elezioni comunali, dove come lista riportiamo dati ben superiori a quanto ottenuto dal partito a livello nazionale e in tanti altri comuni, sottolineo che il dato nazionale ottenuto dal nostro movimento politico è deludente. Non voglio usare i dati positivi di Pavia per rendite di posizione personali, ma per sottolineare l'urgenza politica di assumersi responsabilità e cambiare totalmente l'assetto di Forza Italia. Ci sono due buone notizie: la prima è che c'è un bacino elettorale che vuole essere rappresentato da una forza di centrodestra moderata e liberale, la seconda è il numero importante di preferenze raccolte dal presidente Berlusconi, al quale ancora una volta va la nostra gratitudine e la nostra stima. La cattiva notizia invece è che, al netto di una inesorabile e oggettiva perdita di consenso, c’è chi continua a negare l'evidenza del deludente risultato ottenuto, non assumendosi responsabilità di alcun tipo. Serve subito un’azione di rinnovamento, congressi aperti e riflessioni serie. Non accetteremo comunque lezioni di morale e di politica da chi si propone come nuovo leader di Forza Italia pur avendo fatto campagna elettorale per la Lega e Fratelli d'Italia, dopo aver ottenuto molto dal nostro partito. Con tanti amministratori locali, parlamentari, militanti e giovani assumeremo presto delle iniziative”. Lo dichiara in una nota Alessandro Cattaneo, deputato di Forza Italia e Responsabile Formazione del partito di Silvio Berlusconi. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cattaneoforza italiaelezioni europeeeuropee 2019elezioni europee risultatielezioni europee forza italiaberlusconiberlusconi elezioni europee






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Trieste, repressa la protesta pacifica: l'immagine del golpe globale
    Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
    LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
    Di Ernesto Vergani


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.