A- A+
Milano
Coronavirus, a Monza 2 nuove linee per 80enni non ancora convocati per vaccino

Coronavirus, a Monza 2 nuove linee per 80enni non ancora convocati per vaccino

Da domani a Monza, all'Ospedale Vecchio, verranno aperte due linee vaccinali dedicate esclusivamente a chi non e' mai stato convocato, ma anche a chi non ha ancora aderito alla campagna vaccinale. A comunicarlo e' la stessa Asst brianzola. Si tratta di due linee, dedicate agli over 80 che si sono registrati sul portale regionale ma che non hanno ancora ricevuto la convocazione per la vaccinazione. In questo modo potranno recarsi nei centri vaccinali per ricevere la prima dose.


Gli interessati dovranno andare in via Solferino 16, a partire dalle 9.30 fino alle 15.00; l'iniziativa proseguira' anche mercoledi' 7, giovedi' 8 e venerdi' 9. In questo modo si conta di "avviarsi alla conclusione della campagna vaccinale dedicata a questa fascia d'eta'". Anche grazie al fatto che sabato 10 e domenica 11 aprile, invece, gli over 80 non convocati potranno ricevere la prima dose all'Autodromo Nazionale Monza, al Padiglione "Ex Museo", con ingresso da via Santa Maria alle Selve di Biassono a partire dalle 8.30. 

Commenti
    Tags:
    vaccinomonzalineevaccino coviodcoronavirusvaccino lombardialombardia






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Reddito di cittadinanza, chi lo percepisce non ottiene l'assegno divorzile
    di Francesca Albi*
    FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
    Boschiero Cinzia
    Smettere di fumare: 5 step da seguire
    Anna Capuano


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.