A- A+
Milano
Donna denuncia il marito che molesta la loro figlia di quattro anni

Donna denuncia il marito che molesta la loro figlia di quattro anni

Un donna di Legnano ha denunciato il proprio marito dopo aver scoperto che l'uomo molestava la loro figlia di quattro anni. La donna ha ricevuto la prima segnalazione da una amica. A quel punto, senza dire nulla a nessuno, si è improvvisata investigatrice piazzando microspie e telecamere nell'abitazione. E le immagini avrebbero confermato la drammatica verità. A quel punto, con il materiale in mano, si è presentata dai carabinieri per denunciare il marito, 32enne di origini sudamericane. E' stato portato in carcere.

Commenti
    Tags:
    padre molesta figlialegnanoabusi
    Loading...









    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Vaccini: Masi, mossa Biden epocale ma serve lavoro complesso
    FUTURO EUROPA, DRONI, VINO, CICLISMO, NORMATIVE E FONDI
    Boschiero Cinzia
    Mattarella, mossa segreta per far restare Draghi a Palazzo Chigi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.