A- A+
Milano
Duomo, "Adotta una guglia": ecco gli sportelli Donachiaro

Chi ama il Duomo di Milano puo' contribuire a mantenerlo in vita con il progetto 'Adotta una Guglia', lanciato dalla Veneranda Fabbrica del Duomo e rafforzato in occasione di Expo 2015. Le 135 Guglie del Duomo richiedono costanti cure e complessi interventi per essere messe in sicurezza: per questo chi si trova a Milano puo' scegliere di adottarne una, dando il proprio piccolo o grande contributo attraverso uno degli sportelli Donachiaro.

Donachiaro e' un "totem" interattivo progettato per le donazioni. Con pochi passaggi si puo' conoscere meglio il Duomo e informarsi sul progetto effettuando poi liberamente la propria donazione in contanti e con moneta elettronica. Donachiaro emette una ricevuta nel momento stesso della donazione e consente di dare il proprio sostegno in piena sicurezza e trasparenza. Se si desidera restare in contatto con La Veneranda Fabbrica del Duomo ed essere informati sui restauri delle guglie, basta inserire i propri dati al termine della donazione. Per tutto il periodo dell'Expo gli sportelli Donachiaro resteranno al padiglione Madonnina nel sito Expo, presso il nuovo bookshop e biglietteria Barcone, a lato della Cattedrale, e presso lo shop Duomo Express in Stazione Centrale.

Tags:
duomodonachiaroexpoveneranda fabbrica del duomo






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.