A- A+
Milano
Expo Abruzzo, prima tappa della “campana dell’Expo” verso Milano
I FRATELLI ARMANDO E PASQUALE MARINELLI, RINOMATI FONDITORI DI CAMPANE

La celebre, molisana Campana dell’Expo continua a far parlare di sé. Ben oltre un metro di diametro, del peso di 850 Kg, fusa dalla millenaria, “Pontificia Fonderia Marinelli” di Agnone (IS) - la più antica azienda di campane al mondo dichiarata sito Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco - farà tappa nel cuore del centro storico di Vasto (Ch), per essere esposta e ammirata pubblicamente in Piazza Rossetti il 29 e 30 agosto prossimi. Il tutto nell’ambito della cerimonia per la proclamazione del vincitore del “Prodotto Topico”, prestigiosa manifestazione enogastronomica a carattere pluriregionale giunta alla sua Seconda Edizione la cui Finale si è tenuta in Molise ad Agnone (is) il 20 agosto scorso, con la partecipazione di ben oltre 30 Comuni del Molise, Marche e Abruzzo.

Gli stessi che sono attesi ciascuno con i propri rappresentanti istituzionali e gli altrettanti piatti tipici in piazza Rossetti sabato 29 agosto dove, a partire dalle ore 19.00, si terrà l’evento ai piedi della grande Campana di Expo 2015 alla presenza delle Autorità, tra cui Luciano Antonio Lapenna, Sindaco di Vasto, Maurizio Cacciavillani e Daniele Saia, rispettivamente Vice Sindaco e Assessore al Marketing Territoriale del Comune di Agnone, ove ha sede anche il “Museo Internazionale della Campana”, oggetto il 23 agosto scorso proprio ad Agnone della donazione di un’opera in stile Pop Art, intitolata “Rintocchi di Eternità” da parte di due piemontesi doc: l’artista di fama internazionale Gerlando Colombo e il giornalista e campanologo Maurizio Lorys Scandurra.

“La Campana di Expo ha acceso ancora una volta i riflettori su Agnone, grazie all’arte e alla sensibilità dei Fratelli Armando e Pasquale Marinelli, i più celebri e rinomati fonditori di campane al mondo.

Vasto è la prima tappa del Sacro Bronzo, in viaggio per Milano, ove verrà consegnato e benedetto il 26 settembre prossimo, nel Giorno del Fuoco, in cui nel capoluogo lombardo, lungo la Darsena in zona Navigli si terrà un’edizione speciale per l’Expo 2015 della celebre e tradizionale “Ndocciata” di Agnone con oltre 540 fiaccole caratteristiche, sfilata storica che si svolge ormai dalla notte dei tempi nella Città delle Campane due volte l’anno, l’8 e il 24 dicembre ”, ha dichiarato Maurizio Cacciavillani, Vice Sindaco di Agnone. “Siamo altresì aperti alle richieste di eventuali Comuni italiani che dal 31 agosto al 25 settembre prossimi abbiano piacere di ricevere il passaggio e la visita della Campana di Expo 2015. Le richieste inerenti il sacro bronzo possono essere inviate via mail in duplice copia agli indirizzi info@agnone4expo.com e info@campanemarinelli.org, presso la sede della “Pontificia Fonderia Marinelli”, ove verranno attentamente valutate e prese in considerazione”, conclude Maurizio Cacciavillani.

Tags:
expo abruzzovastocampanaexpomilano







A2A
A2A
i blog di affari
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo
Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.