A- A+
Milano
Expo, Federalberghi: in visita 16 mln di italiani
Spazio Sforza Expo Gate

Sabato 31 ottobre, giorno di chiusura dell'Expo di Milano, saranno stati circa 16 milioni gli italiani, tra maggiorenni e minorenni, ad averla visitata. "Un dato sicuramente lusinghiero - commenta il presidente di Federalberghi, Bernabo' Bocca - che ha contribuito, nel semestre interessato dalla manifestazione, a rimettere in moto l'economia turistica dell'intero Paese"

"Purtroppo, - evidenzia il presidente degli albergatori italiani - dai nostri terminali in Lombardia e nelle Regioni limitrofe non risultano essere approdati nel Bel Paese quei flussi dall'estero che invece sulla carta erano stati ipotizzati".

"Partiamo dai dati turistici su Milano e sull'Italia per costruire assieme il 'dopo Expo'." E' questo l'invito che Corrado Passera, candidato sindaco di Milano, rivolge a Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi, alla luce dei dati sui flussi turistici e sulle presenze alberghiere generate in questi mesi da Expo 2015. "Abbiamo davanti una grande opportunità - spiega Passera - per rilanciare Milano e l'Italia in termini di vivibilità e competitività a livello internazionale: la progettazione del 'dopo Expo' ci mette di fronte alla possibilità di sviluppare un percorso strutturato per alzare il posizionamento delle nostre città nelle classifiche mondiali delle città dove si vive meglio. Ai dati appena pubblicati dall'Economist rispondiamo insieme con un progetto di ampio respiro per mettere a frutto le migliori energie stimolate a Milano e in Italia dall'Esposizione universale".

Tags:
expofederalberghivisitatori







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.