A- A+
Milano
Expo, mille piatti di risotto ai visitatori in coda

Risotto dei record a Expo. Il maxi piatto per mille persone, distribuito ai visitatori in coda a Palazzo Italia - spiega la Coldiretti - e' stato preparato in un grande paiolo di rame del diametro di 160 cm e quattro paioli di rame dal diametro 70 centimetri, usando un quintale di Riso Vialone Nano Veronese, 200 litri di brodo di carne, 80 chili di carne "tastasale" (l'impasto del salame. ndr.), 20 chili di formaggio Grana Padano DOP, 15 chili di burro, 200 grammi di cannella fresca, mezzo chilo di rosmarino fresco. Il risotto "all'isolana" e' un tradizionale piatto veronese tipico di Isola della Scala, comune della zona meridionale della provincia di Verona.

Il vialone nano - spiega Coldiretti Lombardia - e' una delle principali varieta' di riso tradizionale italiano coltivate in Lombardia insieme al Carnaroli, all'Arborio o al Roma, in particolare nel triangolo compreso fra Pavia, la fascia ovest di Milano e il Lodigiano. Territori ai quali si aggiunge anche il Mantovano. A livello lombardo - spiega la Coldiretti regionale - rispetto all'anno scorso c'e' stato un aumento del 6% delle superfici, passate da 90.226 a 95.888 ettari. Nel Pavese, prima provincia risicola d'Europa, si coltivano quest'anno gli 80mila ettari, contro i 75mila del 2014. Ma crescono anche Milano (+8% da 12.279 a oltre 13 mila ettari nel 2015), Lodi (+17% da 1.512 a 1.770 ettari) e Mantova (+19% da 1.024 a 1.216 ettari). Mentre a livello nazionale si sfiorano i 220 mila ettari. "Il riso - spiega Ettore Prandini, Presidente di Coldiretti Lombardia - e' una delle colonne del nostro Made in Italy agroalimentare. Il 2014 e' stato un anno difficile con un boom delle importazioni, che sta raggiungendo livelli insostenibili: da settembre 2014 ad aprile 2015 l'Unione Europea ha importato quasi 205mila tonnellate di riso lavorato dai PMA (+12% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente), mentre in Italia non c'e' ancora una norma chiara e definitiva per l'etichettatura d'origine del riso. Dobbiamo tutelare il settore perche' rappresenta il nostro paese e centinaia di posti di lavoro".

Tags:
expo







A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.