A- A+
Milano
'Food for Good': recuperare il cibo avanzato dai convegni
Food for Good

Con una conferenza stampa all’Opera Cardinal Ferrari Onlus è stato presentato il progetto di recupero del cibo inutilizzato dei convegni Food for Good–From meetings to solidarity, condotto congiuntamente da Federcongressi&eventi, Banco Alimentare ed Equoevento Onlus, nel quadro di un accordo firmato a Roma il 27 marzo scorso in occasione della Convention nazionale di Federcongressi&eventi.

Alla conferenza è intervenuta con la propria testimonianza la nota scienziata ambientale, blogger e scrittrice Lisa Casali, titolare del blog Ecocucina. I relatori sono stati: Mario Buscema, Presidente Federcongressi&eventi; Giuliana Malaguti, Responsabile approvvigionamento Fondazione Banco Alimentare Onlus; Francesco Colicci, co-founder Equoevento Onlus; lo chef Cristian Pratelli di Summertrade, società di catering e banqueting del Gruppo Rimini Fiera; e Pasquale Seddio, presidente dell’Opera Cardinal Ferrari Onlus. Ha moderato Gabriella Ghigi, delegata regionale di Federcongressi&eventi per la Lombardia.

Tags:
food for good







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.