A- A+
Milano
Galleria, scoperta la prima porzione di restauri. Foto

Tolti i ponteggi della prima porzione di restauri, sopra il negozio di Louis Vuitton, dopo 25 giorni di lavori, stamani gli assessori ai Lavori pubblici Carmela Rozza e al Demanio Daniela Benelli hanno "voluto regalare a milanesi e turisti per la settimana del Salone del Mobile la prima immagine della Galleria come sara' in futuro", ha detto Rozza.

Adesso il ponteggio fisso, che interessa le quattro facciate oblique sull'Ottagono, passera' sul lato opposto, sopra il negozio di Bernasconi, per altri 25 giorni di intervento. Intanto, si sta completando il montaggio del mega-ponteggio mobile, avviato due giorni fa, che si spostera' su binari lungo il braccio centrale, da piazza Scala e piazza Duomo, e sui cui lavoreranno i restauratori. La struttura portante, gia' visibile davanti all'Urban Center, sarÖ terminata nel fine settimana, di notte, e sara' pronta lunedi'. Servira' poi una settimana per completare il ponteggio sulla facciata, quindi cominceranno le opere di restauro vere e proprie: per Ferragosto dovrebbero essere completate quelle sul primo braccio, fino all'Ottagono, e per il febbraio 2015 su tutta la Galleria.

"Non ho dubbi che rispetteremo i tempi. Su questa prima porzione erano previsti 25 giorni di lavoro e 25 giorni sono stati", ha detto Rozza, in Galleria con Giuliano Percassi, dell'impresa impegnata nei lavori, e Paolo Gasparoli del Politecnico. Un cantiere "di design", in sintonia con i Saloni: "Anche ponteggi e transenne sono oggetti di design, pensati apposta per questo particolare cantiere - spiega Rozza - ma l'intervento e' in piena continuita' con il passato della Galleria: il privato insieme con il pubblico, come per la sua realizzazione". Conferma Benelli: "Saranno rispettati i tempi e penso che alla fine la Galleria avra' un altro aspetto. Pulizia, freschezza, colori originali. Un'operazione che si dimostra positiva e di grande vantaggio per la Galleria e per i cittadini".

Tags:
restaurifotogalleria







A2A
A2A
i blog di affari
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro
"Tutti in presenza". Nessun obbligo vaccinale per la scuola
Passa la linea Draghi: via libera all'agenzia cyber


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.