A- A+
Milano
Gatti decapitati in serie: un quartiere di Brescia si mobilita per salvarli

Si è mobilitato tutto un quartiere di Brescia per salvare da un destino atroce numerosi gatti: al quartiere Abba sono intervenuti su segnalazione dei residenti i volontari del canile-gattile di Corte Franca, gestito dall'associazione Aidar. Il motivo? Spesso da mesi erano ritrovati gattini sgozzati e decapitati, abbandonati sui marciapiedi o sugli zerbini. I mici provenivano tutti dall'abitazione improvvisata di uno sbandato cinquantenne, che ospitava anche una cinquantina di gattini. Alcuni dei quali finivano tuttavia spesso ammazzati senza pietà. Dopo l'intervento dei volontari, i gatti sono stati condotti in una struttura idonea.

Tags:
gattiaidarbrescia






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.