A- A+
Milano
I City Angels premiano i "Campioni della solidarietà"

“Milano sa prendersi cura di chi ha bisogno e ogni anno, in occasione del premio ‘Il Campione’, abbiamo una testimonianza in più di questa grande capacità della nostra città e dei suoi cittadini. Voglio dunque ringraziare ancora una volta i City Angels per aver organizzato questa tradizionale giornata, durante la quale viene premiato il meglio di Milano, e per il grande lavoro che costantemente abbiamo svolto insieme. Dall’emergenza profughi al sostegno a chi è senza dimora, fino alla collaborazione con le Forze dell’Ordine, sono tantissimi i fronti in cui i baschi blu hanno rappresentato i valori più profondi della nostra città”.  Lo ha affermato il sindaco di Milano Giuliano Pisapia alla quindicesima edizione del premio “Il Campione”, organizzato dai City Angels a Palazzo Marino. Tra gli altri, premiati come "Campioni di solidarietà" Gino Strada, Lucia Annibali, Roberto Jarach, Alessandro Bertani, Bruno Cerella, Domenico Panetta, Stefano Lampertico.

“Tra i campioni di quest’anno per civismo, legalità, generosità, ecologia, lotta alla violenza, pari opportunità, sport, salute, solidarietà, economia e coraggio, spiccano i vincitori del premio ‘Il Campioncino’. In un momento storico in cui troppo spesso le differenze religiose diventano materia di strumentalizzazioni, è molto significativo che il riconoscimento venga conferito a tre realtà di giovani che si sono impegnate sul fronte del dialogo con le culture di chi arriva nel nostro Paese in cerca di pace e dignità. Agli studenti dell’Istituto Gonzaga, ai ragazzi di Islamic Relief Italia e a quelli del movimento giovanile ebraico Hashomer Hatzair va dunque un ringraziamento speciale da parte di tutta la città per l’impegno e la dedizione dimostrati”, ha concluso il Sindaco Pisapia.

“Ringrazio i City Angels per il loro impegno quotidiano sul territorio divenuto per i cittadini un punto di riferimento importante per la sicurezza e la legalità, e per la cerimonia del premio ‘Il Campione’ che ha la doppia valenza di evidenziare chi si è messo al servizio della comunità e individuare modelli che ci auguriamo possano essere emulati - così ha dichiarato l’Assessore di Regione Lombardia al Reddito di Autonomia e Inclusione Sociale Giulio Gallera -. Compito delle istituzioni e della politica è occuparsi del bene della propria comunità. In Lombardia e a Milano siamo molto fortunati per la presenza di un grande esercito del bene fatto di volontari e associazioni che mettono a disposizione il loro tempo e le loro energie per il bene comune e di chi si trova in difficoltà. Una risorsa molto importante senza la quale le istituzioni non potrebbero svolgere al meglio le loro funzioni. Regione Lombardia da sempre dedica risorse e azioni importanti per le politiche sociali. Questo impegno è stato rilanciato e valorizzato con l’istituzione di un assessorato ad hoc al Reddito di Autonomia e Inclusione Sociale. Abbiamo messo in campo misure che mirano all’inclusione e all’autonomia di chi vive momenti di disagio economico e sociale. Abbiamo stanziato 50 milioni per il 2015 e previsto 200 milioni per il 2016, un grande sforzo che avrà un risultato più efficace grazie al grande esercito di volontari che sostiene la nostra azione”.

Tags:
city angelscampionigino stradamario furlangiuliano pisapialucia annibaligiulio gallera








UNA RETI
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Riapre la discoteca del Just Cavalli Milano, meeting point deluxe
Paolo Brambilla - Trendiest
AUTOSTRADE E LA TRAPPOLA SEMANTICA
Bepi Pezzulli
Divani & Divani by Natuzzi fa sempre la differenza per innovazione tecnologica
Paolo Brambilla - Trendiest


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.