A- A+
Milano
Il tam tam delle Procure spaventa il Pd. Cattiverie di Affari

di Fabio Massa

CATTIVERIA-1/ Il tam tam si fa sempre più forte, e adesso bazzica anche gli ambienti giornalistici. Pare che stia per abbattersi su Milano una nuova bufera giudiziaria su Expo. Solo che questa volta, a finire nell’occhio del ciclone, non ci sarebbe la solita Forza Italia con i soliti personaggi, ma il mondo della sinistra.

CATTIVERIA-2/ Sentita la cattiveria 1 di Affaritaliani.it c’è chi dice che questa volta l’indagine verte su due cose differenti. La prima è un appalto di Expo (ristorazione oppure megaponte?) e la seconda sul fatto che un esponente di spicco del Pd non avrebbe denunciato - pur sapendolo - l’illecito.

CATTIVERIA-3/ C’è chi dice che prima delle regionali Pierfrancesco Majorino ed Emanuele Fiano (tutti e due oppure uno dei due) usciranno con una comunicazione? Per dire che cosa? Per ora non si sa, ma pare che le grandi manovre di avvicinamento all’annuncio della candidatura alle primarie per il sindaco di Milano sia definitivamente cominciato.

CATTIVERIA-4/ Vi ricordate che Forza Italia ha mandato i giovani in Liguria ad aiutare Toti? Dalla Lombardia sono partiti schiere di giovani sperando che il partito pagasse loro il viaggio. E invece hanno scoperto che non hanno pagato loro neppure il pranzo. C’era una volta Silvio.

CATTIVERIA-5/ Sentita la cattiveria 3 di Affaritaliani.it c’è chi dice che pure il Pd avrebbe avuto intenzione di mandare qualcuno ad aiutare la Paita (ma di quanto aiuto hanno bisogno ‘sti candidati?) da Milano. Poi però la dirigenza avrebbe deciso di tenere i volontari a lavorare per le amministrative locali. Perché Forza Italia non ha fatto la stessa scelta? Il veleno democratico: perché sanno già di aver perso…

@FabioAMassa

Tags:
procura milanopd







A2A
A2A
i blog di affari
Luoghi dell’anima: le “piccole case” di Bruno Messina
di Mariangela Turchiarulo
FSBA: ANNULLATE LE SENTENZE DEL TAR DEL LAZIO
Green pass, non l’avete capito? Non serve a controllare il virus, ma voi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.