A- A+
Milano
Istat, Milano città italiana con il più alto reddito per abitante
Milano

Istat, Milano città italiana con il più alto reddito per abitante

Fra i capoluoghi, Milano ha il piu' valore alto di reddito per abitante (23.202 euro), e Catania il valore piu' basso (9.844). Lo rileva l'Istat nel focus sulle citta' metropolitane, sottolineando che i capoluoghi hanno valori piu' elevati rispetto al resto del proprio territorio metropolitano: unica eccezione, la prima cintura di Catania con un reddito medio pro capite di 10.011.

La produttivita' nominale del lavoro (valore aggiunto per addetto) e' maggiore nei capoluoghi: nel 2020 il massimo valore a Milano, 71,2 migliaia di euro per addetto, e quello minimo a Messina, 29,2 migliaia di euro per addetto. Rispetto al 2019 si rileva una eccezionale caduta del valore aggiunto per addetto: -10,4% nei territori metropolitani; primato nella citta' metropolitana di Firenze, -24,3%. La piu' bassa partecipazione attiva al mercato del lavoro (tasso di attivita' della popolazione di 15 anni e oltre) caratterizza la citta' metropolitana di Palermo (46%), tra i comuni capoluogo Napoli (47%) e tra le prime e seconde cinture urbane quelle di Reggio Calabria (45%).

Occupazione femminile: brilla Bologna, Palermo e Napoli male

Bologna e' la citta' metropolitana con la maggiore propensione femminile al lavoro, 51 donne ogni 100. La minore partecipazione attiva e' nella citta' metropolitana di Napoli, 35 donne su 100. Livelli occupazionali (tasso di occupazione 25-64 anni) piu' critici a Palermo, sia nella citta' metropolitana nel suo complesso (49%) sia nel comune capoluogo e nelle sue cinture urbane. Quanto all'occupazione femminile (tasso di occupazione della popolazione di 25-64 anni), si conferma la criticita' della citta' metropolitana di Palermo (36%) e nella sua prima cintura (30%).

Fra i capoluoghi, a Napoli il dato piu' basso, 38%. Circa gli spostamenti giornalieri per motivi di studio o di lavoro, le citta' metropolitane di Palermo, Messina e Reggio Calabria sono collocate negli ultimi posti della graduatoria: in queste aree si spostano giornalmente, per studio o lavoro, circa 42 persone ogni 100 abitanti. Milano e' la citta' metropolitana con la piu' elevata densita' imprenditoriale: 106 unita' locali ogni mille abitanti per un totale di 346.509 unita'. Nel territorio metropolitano di Firenze la maggiore vocazione industriale-manifatturiero: 12 unita' locali ogni mille abitanti del settore Industria in senso stretto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
istatmilanoreddito






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.