A- A+
Milano
Lasciarono Sara e Hanan agonizzanti, individuati due uomini dai carabinieri
Hanan Nekhla e Sara El Jaafari

Lasciarono Sara e Hanan agonizzanti, individuati due uomini dai carabinieri

Insieme a Sara e Hanan c'erano altre cinque persone nel campo di mais tra Locate Triulzi e San Giuliano Milanese, dove le due donne marocchine sono state trovate morte dopo essere state travolte da un mezzo agricolo. E' quanto ha detto il piu' anziano dei due connazionali amici delle vittime che e' stato rintracciato dai Carabinieri del nucleo investigativo di Milano e interrogato la scorsa notte dal pm di Lodi Giulia Aragno.

Le due donne avrebbero trascorso - stando al racconto del 35enne indagato per omissione di soccorso - la serata a consumare alcolici e sostanze stupefacenti, dapprima a casa di una conoscente e poi all'interno del campo di mais. Una volta giunti nelle campagne, al gruppo si sarebbero uniti altri due uomini, anche loro connazionali, ed una donna di nazionalita' rumena, con i quali avrebbero continuato a bere e consumare sostanze stupefacenti, finche', mentre i sette si trovavano seduti a terra ad ascoltare musica, si sarebbero improvvisamente accorti dell'arrivo del trattore.

Agli inquirenti il 35enne ha spiegato di essere rimasto ferito anche lui al collo del piede sinistro, riuscendo pero' a scappare ed allontanarsi dal campo, senza piu' farvi ritorno ne' accertarsi delle condizioni degli altri. Sono tuttora in corso le indagini volte ad identificare e rintracciare gli altri soggetti presenti al momento dei fatti. 
 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    individuaticarabinieriuominisarahananagonizzanti






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    "Fermate il decreto": anche PIN scrive al Presidente della Repubblica
    Super Green Pass, arriva il giorno della discriminazione sotto forma di legge
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Alla pubblicità serve un nuovo format, il Carosello 2.0
    di Daniele Salvaggio, Imprese di Talento


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.