A- A+
Milano
Majorino: "Lombardia, sfido Fontana ad un confronto pubblico"
Pierfrancesco Majorino

Majorino: "Lombardia 2030, Fontana sfugge alle difficoltà del presente"

Regionali, il candidato del centrosinistra Pierfrancesco Majorino commenta il discorso tenuto dal governatore Attilio Fontana in occasione dell'evento Lombardia 2030: “Fontana per sfuggire alla situazione di evidente difficoltà che vive Regione Lombardia si affida a un cahier di buoni propositi per il 2030. Delinea l'obiettivo di una smart land del futuro. Peccato che tutti giorni i lombardi debbano fare i conti con una sanità che non funziona come dovrebbe e con un sistema infrastrutturale ferroviario non degno della Regione capace solo di creare disagi agli utenti e in particolare ai pendolari. E lo stesso Fontana nel suo discorso non ha potuto evitare di tirare le orecchie a Trenord e FS per superare le evidenti criticità sul campo".

Majorino: "Sfido Fontana a un confronto pubblico"

Majorino prosegue: "Lombardia 2030 è stata una surreale sfilata elettoralistica pagata dal contribuente lombardo. Colpisce la totale assenza di proposte sul piano del sostegno a imprese e lavoratori e inquieta la totale assenza di visione da parte di Fontana sul piano dell'utilizzo dei fondi del Pnrr. Solo un elenco di vuoti propositi e nient’altro. Per il futuro servirà ben altro. Occorre cambiare passo. Sfido Fontana a un confronto pubblico nella sede che lui preferisce per discutere di questi temi”

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fontanalombardia 2030majorinoregionali






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.