A- A+
Milano
Migranti: Lamorgese conferma, a Milano Cpr in via Corelli

Migranti: Lamorgese conferma, a Milano Cpr in via Corelli

Sul centro di via Corelli a Milano "abbiamo fatto gare e procedure per fare un Cpr (Centri permanenza per i rimpatri, ndr) e quindi le procedure si stanno concludendo. Credo che la linea sia quella e si procedera' nei termini". A dirlo e' il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, rispondendo a una domanda al termine del comitato per la sicurezza e l'ordine pubblico, svoltosi in Prefettura a Milano. 

E a chi le domandava come risolvere il problema dell'immigrazione, ha risposto: "Non abbiamo bacchetta magica, problema non si risolve in un mese".

 

Commenti
    Tags:
    migrantilamorgesecprvia corelli

    Regione Lombardia Video News









    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Genova, nuovo ponte per far ripartire l'Italia. Con un'idea diversa di futuro
    di Maurizio De Caro
    Governo? Risponde a Ue-Nato, non agli italiani. Meloni non è vera opposizione
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Tax Compliance: la modernità passa (anche) di qui
    di Guido Sola


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.