A- A+
The Milan Show-Biz
Pizza e champagne a Porta Romana. Ecco il nuovo locale very cool a Milano. The Milan Show Biz

E' possibile elevare la pizza napoletana a livello di "pizza gourmet" senza stravolgere una tradizione centenaria? Sembra che Davide Iannaconel suo nuovo locale "La Taverna Gourmet" di via Maffei, 12 a Milano, ce l'abbia fatta!  A pochi mesi dall'apertura il locale è già uno dei più frequentati da VIP e personaggi del jet set milanese. L'ha provato per Affari Italiani la blogger Krystel Lowell (www.theshowear.com).

Figlio d'arte (il padre Antonio è il titolare della storica "Taverna" di Via Anzani e  l’"Altra Taverna" di Via Cadore), Davide ora si cimenta in una nuova sfida, offrendo alla città di Milano la sua interpretazione della pizza gourmet in chiave partenopea: un autentico impasto napoletano creato con lievito madre, impreziosito da ingredienti di primissima qualità, scelti tra le eccellenze gastronomiche italiane e non solo tra cui: la mozzarella campana DOP, la saporita colatura di alici di Cetara, i profumati limoni di Amalfi, la pregiata Pluma iberica di Pata Negra, la delicata Salsiccia di Bra, il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP e molti altri prodotti, che cambiano in base a rigidi criteri di  stagionalità. Un vero e proprio viaggio gastronomico senza confini geografici o creativi. 
 
La creatività del team, composto da Vincenzo Masi come pizzaiolo e Leonardo Giannico come chef, fa il resto, dando vita a impasti integrali e con l’aggiunta di ingredienti speciali, come il basilico per la margherita o il nero di seppia per la  pizza con i gianchetti. 
 
Da non lasciarsi sfuggire, tra le dodici pizze in menu, la deliziosa Margherita Gourmet, con  impasto al basilico, pomodoro del Piennolo, bufala DOP e basilico verde e rosso; la MariNera, con impasto al nero di seppia, teneri gianchetti e colatura di alici di Cetara; o ancora l’originale Scampi cacio e pepe, un mix irresistibile, delicato e deciso allo stesso tempo.  
 
Il menu si completa grazie alle speciali proposte firmate dallo chef Roberto di Pinto, che ha ideato  per La Taverna Gourmet le pizze: 
Pluma di maialino iberico, con delicato suino Pata Negra, burrata, Parmigiano Reggiano e crema di mela; Gambero e guacamole, esotica pizza con gamberi rossi, avocado, mozzarella, cipolla rossa, limone di Amalfi e peperoncino;  Branzino e Colonnata, con delicato branzino al sale ed erbe aromatiche, lardo, provolone dolce e  crema di melanzane. 
 
Il tutto accompaganto, per i veri intenditori da ottimi Champagne francesi, scelti nella ben fornita cantina omposta anche da vini italiani DOCG e bollicine Franciacorta.
Iscriviti alla newsletter
Tags:
pizzachampagne
i blog di affari
Il New York Times minimizza l'omicidio del ricercatore italiano Davide Giri
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Italia 2^ in UE per abbandono universitario
Massimo De Donno
Super Green Pass, boom di disdette: la distruzione di economia e lavoro
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.