A- A+
Milano
Milano 2021, Albertini: "Candidarmi? Un piccolo spiraglio c'è..."
Gabriele Albertini

Milano 2021, Albertini: "Candidarmi? Un piccolo spiraglio c'è..."

"Le condizioni che ho scritto in una lettera per spiegare i motivi della mia scelta sono vere, rappresentano la verita'. Pero' siccome di definitivo c'e' solo la morte, io non so che puo' succedere da qui a qualche giorno. Un piccolo spiraglio lo lasciamo perche' di definitivo c'e' solo la morte". Lo dice a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, l'ex sindaco di Milano ed europarlamentare Gabriele Albertini, in merito alla candidatura a sindaco del capoluogo lombardo. Conferma, nel caso di candidatura, di aver pensato di proporre a Beppe Sala l'eventuale ruolo di vicesindaco? "Questa cosa mi ha molto infastidito perche' Beppe Sala l'ha presa come una battuta. La mia era una proposta molto seria e mi da' molto fastidio che lui non l'abbia capito". Nel caso decidesse di candidarsi lei crede di poter battere l'attuale primo cittadino? "I sondaggi di Mannheimer dicono che vinco ancora prima di scendere in campo, quelli della Ghisleri dicono che saremmo quasi pari. Insomma, ce la giocheremmo, come una monetina con testa o croce".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    milano 2021gabriele albertini






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Caso Beccaglia: "Io, donna e medico, dico che non è violenza sessuale"
    Cancellare il Natale? Un modo per turbare l'identità altrui
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.