A- A+
Milano
Milano, arrestato rapinatore seriale di supermercati e farmacie

Milano, arrestato rapinatore seriale 50enne di supermercati e farmacie

La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un italiano, S.S. di 50 anni, ritenuto responsabile di dieci rapine a mano armata ai danni di alcune farmacie e supermercati nei quartieri Comasina e Bruzzano di Milano.

L'attività investigativa, condotta dal Commissariato Comasina, è partita nel mese di gennaio quando è iniziata una serie di rapine, fino al mese di marzo, riconducibili alla stessa persona sia per le caratteristiche somatiche che per il modus operandi. Tutte le vittime hanno fornito elementi utili nelle descrizioni: il rapinatore agiva da solo con il volto coperto da sciarpa e cappellino, armato di coltello e sotto la minaccia dell'arma prelevava personalmente il denaro dalle casse.

Tags:
milanorapinatore seriale









UNA RETI
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Mario Monti all'Oms, nuovi tagli alla sanità in nome del liberismo?
Di Diego Fusaro
M5s? Ora è diventato come gli altri. Il grillismo si sgonfia nella routine
di Maurizio De Caro
Accordo Israele Emirati Arabi Uniti: il nemico del mio nemico è mio amico.
Andrea D'Amico


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.