A- A+
Milano
Milano, la nuova campagna di Atm: "Rispettiamoci"
"Rispettiamoci": la nuova campagna Atm

Milano, la nuova campagna di Atm: "Rispettiamoci"

 È la relazione tra le persone il focus della nuova campagna di sensibilizzazione di Atm: 'Rispettiamoci' è il nuovo messaggio. Un’esortazione semplice e diretta - spiega in una nota Atm - che ha l’obiettivo di far riflettere la comunità di Milano sul tema del rispetto che l’Azienda sollecita nei confronti delle proprie persone e dei loro ruoli, a sostegno dei 10.000 dipendenti che svolgono un ruolo fondamentale per la mobilità della città, ogni giorno. 'Rispettiamoci' vuole essere una “dichiarazione” di impegno contro ogni forma di aggressione - verbale o fisica - nei confronti di tutti, le persone di Atm, i clienti e i cittadini. La campagna è declinata in tre immagini diverse che esprimono situazioni abituali di dialogo tra dipendenti dell’Azienda e passeggeri come l’incontro sul bus, in metropolitana e il controllo del biglietto.

Atm, la nuova campagna in metropolitana e in tutte le sedi aziendali

Il rispetto dei ruoli è alla base della relazione. I professionisti di Atm, che hanno partecipato al progetto e che rappresentano l’impegno di tutti i colleghi, incarnano le figure tra le più conosciute dai viaggiatori e che hanno maggior contatto con il pubblico: Barbara Bonini - tutor di linea, Stefano Bottigiola - conducente bus e Giulia Giammuso - operatrice di stazione. La campagna è visibile da questa settimana  in metropolitana e in tutte le sedi aziendali. L’iniziativa si inserisce in un più ampio piano di comunicazione sviluppato negli ultimi anni dall’Azienda che, attraverso campagne di sensibilizzazione, si pone l’obiettivo di promuovere una società sempre più accogliente, inclusiva e rispettosa del prossimo, sul lavoro e nella vita quotidiana.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
atmmilano







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.