A- A+
Milano
Milano piange Bogarelli, re dei diritti tv
Marco Bogarelli e Adriano Galliani

Milano piange Bogarelli, re dei diritti tv

Il Covid-19 si è portato via a soli 64 anni anche il “Re dei diritti TV” Marco Bogarelli. Conosciuto da tutti come il “Boga” è stato il fondatore e presidente del colosso Infront Italia.  Nato il 19 dicembre 1956 a Milano e laurea in Economia e Commercio alla Bocconi era partito nel ’95 fondando la società di consulenza Media Partners che nel 2006 è stata acquisita da Infront Sports & Media. Nel mondo dello sport, e soprattutto del calcio, Bogarelli era considerato il guru dei diritti televisivi. Grazie al suo ruolo di consulente, la Serie A ha potuto vantare importanti risultati economici. Di recente era anche diventato socio di minoranza del Mantova calcio. Amico intimo di Adriano Galliani, negli ultimi anni aveva messo il suo headquarter in via Plinio a Milano, sede dei suoi amici valtellinesi di Bormio Andrea e Maurizio Gandolfi.

Commenti
    Tags:
    marco bogarelli
    Loading...










    A2A
    A2A
    Acqua
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Cookie di terza parte, taglio netto ai business online
    Redazione
    Rai, arrivano i nuovi vertici: tutti i nomi in pista. Il retroscena
    Non divorzio ma voglio risposarmi: rischio di subire delle conseguenze?
    di Dott. Luigia Messere*


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.