A- A+
Milano
Milano Serravalle licenzia il direttore generale Besozzi
Paolo Besozzi

Milano Serravalle licenzia il direttore generale Besozzi

Paolo Besozzi licenziato da Milano Serravalle: l'ormai ex direttore generale paga la "contestazione disciplinare" per la vicenda del ponte di Rho che per anni sarebbe stato a rischio di crollo e che è stato chiuso d’urgenza solo a dicembre, riparato e riaperto a gennaio. Il Corriere rivela la scelta del consiglio di amministrazione, arrivata mercoledì sera al termine di una riunione. Tutto inizia, come aveva raccontato Affaritaliani.it Milano, quando il 27 dicembre Andrea Mentasti, amministratore delegato e uomo di fiducia di Attilio Fontana, contesta a Besozzi "gravi negligenze, imperizia e colpevole inerzia che avrebbero potuto portare a gravissime conseguenze per l’utenza di quel tratto autostradale, oltre che a comportare pesanti riflessi nei rapporti della società con il concedente".Besozzi aveva parlato di una"ritorsione, un pretesto per licenziarmi" ed aveva scritto ai 700 dipendenti della società per difendersi dalla "falsa realtà" diffusa da Mentasti con l'obiettivo di "fare pressioni sulla mia persona affinché lasci campo a torbidi politicanti".

Commenti
    Tags:
    milano serravallepaolo besozzi










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Non esageriamo con gli asteroidi che devono colpire la terra. Nessun allarme
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Offerta Vincolante di Isagro per 100% del capitale di Phoenix-Del srl
    OLEG a Venezia. Alessandra Basile intervista Valentina Castellani Quinn
    Redazione Trendiest News


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.