A- A+
Milano
Olimpiadi Milano Cortina, Malagò: "Logo? Potrebbe restare così"
Olimpiadi Milano Cortina 2026: il logo della candidatura

Olimpiadi Milano Cortina, primo incontro del cda della Fondazione

Si e' svolto ieri pomeriggio a Milano, nella sede del Consiglio regionale della Lombardia, il primo incontro informale dei consiglieri di amministrazione della Fondazione Milano Cortina 2026. Per il primo cda (convocato il 24 febbraio) ufficiale serviva attendere il via libera della Prefettura, che e' arrivato, ma non in tempo per permettere di riunirsi ufficialmente gia' oggi. I lavori, comunica il Coni in una nota, sono stati aperti da una relazione del presidente Giovanni Malago', che ha ripercorso brevemente tutte le tappe che hanno portato l'Italia a conquistare l'organizzazione dei Giochi Olimpici e Paralimpici 2026. Successivamente ha preso la parola il ceo Vincenzo Novari, che ha illustrato la sua visione del progetto e l'approccio innovativo che vorra' dare alla struttura organizzativa. Il primo cda si svolgera' sempre a Milano lunedi' 24 febbraio, con inizio alle ore 12.30.

"L'okay della Prefettura" per il riconoscimento giuridico della Fondazione Milano Cortina 2026 "e' arrivato, solamente che dal momento dell'arrivo servono da statuto alcuni giorni per la convocazione. Questo incontro era gia' previsto prima, aveva piu' che altro l'obiettivo di incontrarci". Così Malago.  "Il primo cda a tutti gli effetti - ha aggiunto - sara' lunedi' prossimo, dovevamo aspettare il riconoscimento della Prefettura. Oggi era indispensabile incontrarci e vederci in faccia, tra persone che in parte non si conoscevano. Sono state date delle indicazioni di massima sulla calendarizzazione dei cda, sui ruoli e su alcuni aspetti di cui tenere conto. Lunedi' Novari (ceo della Fondazione, ndr) entrera' meglio negli aspetti formali".

Malagò: "Il logo? Potrebbe restare questo"

Finche' non verra' tirata fuori un'idea "molto convincente" sul logo delle Olimpiadi invernali di Milano e Cortina 2026, si puo' restare con quello della candidatura, che rappresenta un Duomo stilizzato percorso da una pista da sci. E' la posizione del presidente del Coni, Giovanni Malago'. "Fino a quando - ha sottolineato Malago' - il dottor Novari (ceo della Fondazione Milano Cortina 2026, ndr) non tirera' fuori qualche idea molto convincente su come si dovra' individuare il nuovo logo, rimane quello. Ho suggerito anche, non solo per risparmiare, di togliere la parola candidate e il logo rimane quello".

Loading...
Commenti
    Tags:
    olimpiadi 2026milano cortinalogo olimpiadi milano cortinagiovanni malagò










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Creatività e digital marketing. WIX e Contacta Group assieme in Italia
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Ri-organizzazione aziendale e MOG231: la vera ri-partenza inizia a settembre
    di Guido Sola
    Mario Monti e la revisione non keynesiana dei... sistemi sanitari Oms
    Di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.