A- A+
Milano
Omicidio di via Negrotto: preso assassino del 18enne portoghese

E' stato fermato dalla Polizia di Milano, su ordine della procura della Repubblica, il presunto responsabile dell'omicidio del diciottenne portoghese Pedro Pupo Nunes da Silva Horta, il cui cadavere era stato trovato il 17 giugno in uno stabile dismesso di via Negrotto 40 a Milano. Si tratta di un brasiliano di 22 anni, irregolare e con alcuni precedenti, che divideva con la vittima l'immobile di via Negrotto e che subito dopo i fatti si era reso irreperibile. L'indagato e' stato localizzato nei giorni scorsi a Bari dalla squadra mobile di Milano e arrestato in relazione ad un precedente reato. Condotto a Milano e interrogato dal sostituto procuratore della Repubblica Luca Poniz, ha ammesso le sue responsabilita' permettendo di ritrovare le armi del delitto, un tubo di metallo e un coltello. L'omicidio, risalente a circa un mese prima del ritrovamento, sarebbe scaturito da una lite per motivi di droga.
 

Tags:
omicidiopoliziadroga







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.