A- A+
Milano
Passera: "Io candidato? Presto, ma....". Gelmini: "Berlusconi? Non esiste"

"E' troppo presto per parlare di candidature ma amo molto e conosco l'enorme potenziale di questa città". Cosi' il leader di Italia Unica Corrado Passera, a margine di un evento a Palazzo Pirelli, risponde a una domanda su una sua possibile candidatura a sindaco di Milano in vista delle elezioni amministrative del 2016.

In mattinata, nel frattempo, il coordinatore regionale di Forza Italia Mariastella Gelmini è tornata sulla suggestiva ipotesi Berlusconi, per smentirla nuovamente: "La candidatura di Berlusconi a sindaco di Milano non esiste e non e' mai esistita, e' una suggestione lanciata dal Corriere della Sera che ovviamente viene vista positivamente dai nostri elettori ma non c'è. Forza Italia deve prendere atto di una perdita di consenso importante senza pero' rinunciare a combattere, occorre rilanciare un progetto, lasciando perdere le liti interne e le divisioni sugli organigrammi, si deve tornare in mezzo alla gente".

Tags:
corrado passeramariastella gelminisilvio berlusconielezioni milano







A2A
A2A
i blog di affari
Luoghi dell’anima: le “piccole case” di Bruno Messina
di Mariangela Turchiarulo
FSBA: ANNULLATE LE SENTENZE DEL TAR DEL LAZIO
Green pass, non l’avete capito? Non serve a controllare il virus, ma voi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.