A- A+
Milano
Pisapia "Le primarie a Milano? Ci saranno. E saranno le più belle d'Italia"

"Le primarie ci saranno, e saranno le più belle d'Italia a livello di capacità di partecipazione". Parola di Giuliano Pisapia a margine della conferenza stampa a palazzo Marino per presentare il bilancio partecipato. Pisapia che ha lodato l'iniziativa del comitato di "11 saggi, che stanno lavorando su una Carta di valori che uniscono un centrosinistra ampio". Altrove, ha rimarcato il sindaco, le primarie "hanno fallito perché si faceva appello a forze che non rientravano nello schema dei valori condivisi".

“Non ci sto pensando. Adesso voglio pensare ad Expo”. Così il commissario unico del governo per Expo Giuseppe Sala in merito a una sua candidatura a sindaco. “Per le primarie possono fare assolutamente quello che vogliono" ha aggiunto, precisando che “nessuno mi ha mai chiesto, non faccio il falso modesto né il presuntuoso ci sta anche che qualcuno abbia pensato a me ma veramente non è successo nulla e con quello che ho detto oggi probabilmente succederá ancora meno". E parlando delle comunali ha detto: “Non faccio il tifo per nessuno, farò il tifo per i programmi, quello sì, quello è importante, ma finché non vediamo i programmi non tifo".

Tags:
giuliano pisapiaelezioni milano







A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.