A- A+
Milano
Prima della Scala con Mattarella, tre ministri e... la Boschi
Sergio Mattarella e Maria Elena Boschi

Prima alla Scala: è stata corsa al botteghino

Tosca, l'opera di Giacomo Puccini che aprira' la stagione del Teatro alla Scala di Milano il 7 dicembre, piace gia', prima ancora di andare in scena. Almeno a vedere la corsa al botteghino. La vendita dei biglietti per la serata inaugurale e' stata aperta il 4 ottobre e quello stesso giorno sono andati esauriti tutti, ma proprio tutti i biglietti: quelli da 50 euro per un posto in galleria e quelli da 2.500 euro per una poltrona in platea. Stesso discorso per le repliche: la vendita dei biglietti e' iniziata e si e' conclusa martedi' 15 ottobre con il sold out per le repliche di dicembre e poco settimane dopo, il 30 novembre sono terminati anche i biglietti per le tre date di gennaio.

Prima alla Scala: il parterre degli ospiti

Il parterre degli ospiti per la serata di Sant'Ambrogio e' come sempre prestigiosissimo e per il secondo anno consecutivo ha confermato la sua presenza il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Con lui nel palco Reale assistera' all'Opera anche la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati. Ad accoglierli ci saranno certamente il sindaco di Milano Giuseppe Sala, il presidente della Regione Attilio Fontana con il padrone di casa, Alexander Pereira alla sua ultima Prima (dal 16 dicembre trasloca al Maggio Fiorentino) e il suo successore gia' designato, Dominique Meyer, in arrivo dall'Opera di Vienna. Ma tra gli altri nomi che sembrano avere confermato la propria presenza ci sono anche, come riferisce il quotidiano Il Giorno, Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia Viva alla camera, il collega di partito Ivan Scalfarotto, i tre ministri Luciana  Lamorgese  (Interni), Dario Franceschini (Beni e attività culturali) e Vincenzo Spadafora  (Sport),  più  il  viceministro all’Economia Antonio Misiani. Presente anche la vicepresidente  della  Corte  Costituzionale  Marta  Cartabia.  Come sempre sul red carpet sfileranno anche i big dell'imprenditoria e dell'alta finanza, su tutti i rappresentanti delle aziende socie e sponsor del Piermarini.

Alla prima anche Dvora con un abito di mille luci led

Tra  i vip attesi, anche la dottoressa Dvora Ancona, medico estetico e volto noto di tanti programmi tv: “Occorre Luce per guardare oltre l’apparenza”, ha dichiarato presentando l'abito con cui assisterà alla Prima: “L’abito che indosso quest’anno per la prima della Scala in occasione della Tosca vuole rappresentare la luce, la trasparenza che purtroppo è mancata a Tosca per riuscire a capire che dietro al sospetto non si celava un tradimento, ma bensì un amicizia, ricca di valori come la libertà! La stessa luce che dovrebbe portare oggi più chiarezza e fiducia in questo profondo stato di incertezza che sta vivendo il nostro paese: occorre luce per guardare oltre l’apparenza!”. Antonio Riva ha realizzato per Dvora un abito ispirato alla luce della rinascita del Risorgimento interpretando perfettamente il periodo dell’opera lirica: lungo, in organza, con corpino dallo scollo omerale e gonna ampia in tulle e organza a più strati, circa 100, resa luminosa da 1000 luci led.

Tosca: un successo la "Prima" dei giovani

L'attesa e' tanta per questa Tosca, sara' che e' un'opera piu' 'facile' rispetto all'Attila di Giuseppe Verdi con il quale si apri' il sipario sulla stagione l'anno scorso. E sara' anche che andare alla Scala, soprattutto alla Prima e' un evento che tutti vorrebbero vivere una volta nella vita. Questo e' quanto hanno detto molti dei giovani che, il 4 dicembre, hanno assistito alla "Primina per gli under 30". Sono loro che hanno potuto vedere in anteprima la Tosca diretta dal maestro Riccardo Chailly, messa in scena del regista Davide Livermore, con le voci di Anna Netrebko, Francesco Meli e Luca Salsi (e Saioa Herna'ndez a gennaio). Erano entusiasti, ed elegantissimi. Hanno riempito il teatro: sono andati tutti esauriti i 1.895 posti disponibili.

Loading...
Commenti
    Tags:
    prima alla scalaprima diffusateatro alla scalatoscaprima della scalaprima della scala 2019prima della scala diffusaprima della scala milano 2019prima alla scala 7 dicembre 2019prima della scala 2019 toscaprima della scala ospitiospiti alla prima della scala

    Regione Lombardia Video News










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Ennesimo inciampo di Johnson specchio della crisi del Regno Unito
    Ernesto Vergani
    UK-Italia: il legame resiste all’impatto del Covid
    Bepi Pezzulli
    "Parterre de rois" per la presentazione del libro di Giampaolo Berni Ferretti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.