A- A+
Milano
Rizzo: "Milano non vuole il Partito della nazione. Spazio a sinistra"
Basilio Rizzo

"Le proiezioni televisive e i dati che arrivano dalle sezioni confermano che una parte significativa dell'elettorato milanese non si e' riconosciuta nelle candidature gemelle dei manager e in questo contesto la lista di sinistra di Milano in Comune si conferma il quarto schieramento politico della città": questo il commento a caldo di Basilio Rizzo, che con Milano in Comune raggiunge il 3,5% dei consensi e che con ogni probabilità sarà ora oggetto di un serrato corteggiamento da parte di Beppe Sala. "I dati -  ha proseguito Rizzo - confermano che se Renzi e il PD di Milano non avessero deciso di rompere la coalizione arancione, oggi non vi sarebbero dubbi sul esito finale di questa tornata elettorale". Concetto ribadito anche via twitter, dove ha scritto: "Il partito della nazione non convince i milanesi". Per poi spiegare: "Bisogna capire se al secondo turno si vuole recuperare quella alleanza (quella del 2011, ndr) o si vuole andare avanti con il Partito della nazione. C'è la possibilità di vincere a sinistra, non con l'autosufficenza del Partito della nazione"

Tags:
milanobasilio rizzola sinistra c'è
Loading...








A2A
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Con i robot collaborativi verso l’industria 5.0
di Maurizio Garbati
Ue, dietro il Covid pericolo terrorismo: Usa sconsigliano i viaggi in Italia
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Sul coprifuoco Salvini attacca Draghi ma non ci sarà nessun Papeete 2


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.